menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treviso Basket: secondo ko consecutivo, Fortitudo vince 85-78

A Bologna gara molto intensa ma i trevigiani non riescono a spuntarla. I padroni di casa riescono ad imporsi in un PalaDozza gremito di spettatori

TREVISO- La grande sfida del PalaDozza, dopo i doverosi omaggi e la commemorazione delle vittime di Parigi, parte alla grande con i 3 punti di Italiano per la Fortitudo e il 2+1 immediato per un Corbett aggressivo nei primissimi minuti. La partita si goca già su livelli di intensità altissimi, sia in campo che fuori con le tifoserie che danno spettacolo vocale e le squadre che combattono su ogni pallone. In campo c’e’ qualche errore, tipico di una gara così sentita, giocata a mille all’ora. L’attacco trevigiano balbetta un po’ e Bologna sale 7-3, ma la squadra di coach Pillastrini cerca di andare in velocità e se il ritmo si alza c’e’ spazio per Powell che, bello carico, schiaccia in contropiede il -2.

La gara cresce di tono, ma dopo la bomba frontale di Powell (17-12) coach Pillastrini è costretto al time out causa l'ennesima palla persa che regala tre punti a Montano che lancia la Fortitudo a +10 (22-12) dopo solo 8 minuti di gioco. Bologna è intensa, Treviso no, Matteo Negri butta via un altro pallone (28-14), poi si rifa’ schiacciando il 28-16, ma la difesa soffre anche se non c’e’ mai un vero e proprio crollo. Il primo quarto finisce sul 31-19. Secondo quarto con TVB che inizia imbrigliando bene l’energia fortitudina, mentre in attacco Rinaldi lotta come un leone, poi Powell di classe (11 punti nei primi 20′) e Fantinelli come un coltello nell’area di casa e la gara si riequilibra con un 6-0 importante (35-29) al 13′. Si va al riposo dopo una lunga bagarre sul 48-41 per la Fortitudo.

Rientrati dagli spogliatoi i trevigiani sono scatenati e iniziano una rimonta che li porta a passare in vantaggio sugli avversari. Merito soprattutto di un ottimo Corbett che con un siluro dall'arco manda TVB avanti di 8 punti, massimo vantaggio (57-65). Il fantastico terzo quarto di TVB si chiude sul +8. Purtroppo però non è finita , i 4600 del PalaDozza si fanno sentire, e TVB non riesce a trovare il bandolo della matassa nell'ultimo quarto. Arriva così un altro break felsineo. Al 37′ Daniel firma il +10 (78-68) con la De’ Longhi che perde palloni a ripetizione. Poi a 30″ è Corbett da tre punti a siglare il -4 (82-78), ma la squadra di Boniciolli prende i rimbalzi d’attacco decisivi e porta a casa la meritata vittoria 85-78. Per TVB si tratta della seconda sconfitta consecutiva dopo un ottimo inizio di stagione. Bisognerà recuperare al più presto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento