rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sport

DIRETTA Treviso Basket Vs. Fortidudo Bologna! Al Palaverde è tutto sold-out!

Torna a Villorba una delle sfide storiche del basket italiano. In stagione il bilancio è di una vittoria a testa, ma ora ci si gioca la finale. Bologna senza l'Usa Flowers

TREVISO E' il momento di fare la storia al Palaverde di Villorba! La De Longhi Treviso sfida infatti una Fortitudo Bologna priva della sua stella americana Jonte Flowers, ma coach Boniciolli (che prima del match ha fatto visionare ai suoi giocatori le immagini dell'ultimo quarto dell'ultima sfida con Treviso in campionato), punta sulla forza del team italiano. Pillastrini invece si presenta con un roster in ottima forma e pronto a trascinare una città intera in finale playoff. 

Gara-1 Treviso Basket Vs. Fortitudo Bologna

ULTIMO PERIODO
Primo possesso per la Fortitudo con tripla complicata di Italiano che va sul +5. Grande recupero poi di Abbott su Cambi ed è 46-49. A questo punto Boniciolli manda sul parquet di gioco Sorrentino per Cambi e arriva il 2° fallo di Fabi che manda in lunetta Raucci che sbaglia però entrambi i liberi. Si fa tremendamente fatica a fare canestro, con le difese che prendono il sopravvento sull'attacco di entrambi i team. Collassa poi la difesa dell'Eternedile sulla penetrazione di Abbott che passa a Fabi per un gran canestro che porta Treviso a -3, ma arriva anche l'ennesima tripla di Italiano (per lui già 15 punti). Seguono due punti di Moretti e il 4° fallo di Rinaldi. Montano però non ci sta e segna per il 50-58 e coach Pillastrini chiama time-out. La Tvb non può ora più sbagliare in attacco e Abbott riapre infatti tutto con la tripla per il suo 14° punto e il 53-58. Tutti in piedi poi subito dopo con un stupenda altra tripla di Moretti dall'arco che costringe coach Boniciolli al time-out dopo aver mandato in panchina Montano, che non la prende benissimo. Tutti in piedi al Palaverde per incitare i beniamini trevigiani e arriva il 1° fallo di Sorrentino. In campo per la Tvb solo un lungo, Rinaldi, che porta però da solo la squadra bolognese al 4° fallo del tempo. Attenzione però: errore grave dell'accoppiata Moretti-Rinaldi che lascia campo a Montano che porta l'Eternedile sul 56-60. Difesa individuale di entrambe le squadre e arriva l'ennesimo punto di Matteo Montano con una tripla per il +7 di Bologna. Tiro libero poi di Moretti per il 57-63, ma a 1:15'' dalla fine la palla è della Fortitudo. Fabi dalla lunetta accorcia 59-63 con il suo 12° punto del match, poi però arriva il fallo di Powell, ma la Tvb non è in bonus e manca sempre meno alla fine. A 40'' dal termine schiaccia Daniel per il suo 18° punto personale e a 20'' dalla fine è 61-65. Treviso nel cambio di gioco però non tira da tre, si incarta da sola e Fabi spara sul ferro dopo un'azione molto difficoltosa. Finisce 61-68 il match e Treviso per la terza volta consecutiva perde gara-1 dei playoff in casa e ora deve tentare l'impresa già martedì sera, sempre al Palaverde alle 20.30.

LIVE 3° Quarto
Ricomincia la partita e dagli spalti arriva qualche insulto bolognese nei confronti dei supporter trevigiani che però subito zittiscono gli ospiti. Subito comunque palla persa tra Abbott e Fabi che non si comprendono, ma anche Bologna commette lo stesso errore e che recupera palla su Fantinelli andando poi dall'angolo a segnare con Daniel, mattatore vero del match. Abbott prova poi una tripla centrale impossibile che infatti prende il ferro e sul cambio campo arriva il fallo di Ancellotti che manda in lunetta Montano per il 26-36. Molto male la Tvb in questo primo scampolo di 3° quarto, soprattutto in difesa, ma fortunatamente arrivano due punti preziosi in alley oop di Ancellotti, seguiti da un canestro importante di Powell che costringe Boniciolli al time-out (molto arrabbiato per le scelte da tre sbagliate a ripetizione dai sui). Pillastrini che catechizza i suoi sul non lasciare il tiro facile a Daniel. Si rientra, ma Powell si assume il 2° fallo di serata per un blocco inutile e scorretto. Attenzione che però la De Longhi torna sotto con due punti centrali di Abbott per il 32-36, fortitudo con attacco fermo, ma è Carraretto a prendere i suoi per mano con una tripla allo scadere dei 24' contestatissima, giustamente, dal tifo di casa. Per Bologna ora in campo Campogrande per Raucci con l'obiettivo di contrastare il buon momento di Ty Abbott. A 4 minuti dalla fine lo stesso giocatore usa mette a segno due punti in contropiede e prende anche il fallo per un possibile gioco da tre punti, tanto che Boniciolli richiama il time-out. Ancora insulti dagli spalti ospiti nei confronti dei Fioi dea Sud, ma si ricomincia. Italiano al posto di Daniel, poi tripla fantastica dell'eroe di gara-3 a Ferentino, ossia capitan Fabi per il 40-41. Treviso ancora con due falli da spendere per il bonus difensivo, ma Carraretto segna il 40-43. In successione arriva il 3° fallo di Powell, sostituito quindi da Pillastrini con Rinaldi. Tensione alle stelle ora in campo, con le squadre molto vicine nel punteggio. Problemi nel settore dei lunghi trevigiani perchè arriva il 4° fallo di squadra e il 3° anche per Rinaldi. Pillastrini sceglie quindi un quintetto piccolo con Fabi da "4" e Negri per Ancellotti. A 15'' dalla fine, 3° fallo di Italiano su Fabi ed è 44-46. Finisce così il periodo, ma dopo le difficoltà iniziali Treviso è rientrata dal -10 e quindi ci si gioca tutto negli ultimi 10 minuti.
 

LIVE 2° Quarto
Si ricomincia, ma Treviso è ancora in difficoltà in attacco, mentre Bologna cerca di tenere le redini del gioco ma non capitalizza le azioni a sua disposizione. Daniel si butta comunque dentro in area e prende fallo, nel mentre tutti in piedi al Palaverde per cercare di dare supporto ai biancoblu. Fallo di Rinaldi su Montano e po Cambi sbaglia da due e il rimbalzo, almeno questo, è ancora di Treviso. Time-out Boniciolli sul 17-19 dopo una palla persa sempre da Montano. Parziale di 6-0 della Tvb grazie a Fantinelli, poi fallo di piede di Rinaldi e Raucci che torna in campo per ridare movimento all'attacco bolognese, tanto che Daniel trova subito il fallo a favore sotto canestro. Bene Ancellotti che mette a referto i primi suoi due punti nel match per il primo sorpasso trevigiano sul 21-20. Rinaldi subito dopo prova da tre, sbaglia e sul rimpallo sbaglia di nuovo il tap-in dando così palla agli avversari. Passi poi però di Daniel e Moretti che tenta di impostare il gioco coi compagni però che ancora una volta perdono la sfera dalle mani e subiscono la tripla di Daniel dopo il terzo extra-possesso consecutivo. Ancellotti segna da due, ma attenzione che Daniel chiede il cambio per un piccolo problema fisico, forse dettato dalla stanchezza. Sbaglia ancora Fabi per la Tvb, Montano recupera palla e Raucci in contropiede segna e prende anche fallo per il massimo vantaggio: è 23-31 e gli allenatori chiamano time-out. Scorre il tempo e il punteggio non si smuove. Italiano bene in post basso sotto canestro e segna il 23-33, ma subito dopo sulla sirena arriva la tripla di Fabi che chiude la prima parte di partita sul 26-33.

LIVE 1° Quarto
Tuttto pronto al Palaverde, squadre in campo e tifo da brividi sugli spalti. 150 circa i tifosi avversari arrivati da Bologna che già al loro ingresso nel palazzetto iniziano a "prendersi" con i trevigiani, come da buon "derby" che si rispetti. Saluti poi per il trevisano Carraretto, oggi però nemico in patria. Fioi dea Sud subito belli pimpanti con i classici cori di apertura match a cui prende parte anche l'amato presidente Vazzoler della TVB. 

Si inizia ed è subito palla di Treviso grazie ad Abbott che segna immediatamente da 2. Grande cambio di gioco per la Fortidudo poi per il 4-4, ma squadre fallose, questa volta per Raucci su Fantinelli. Continuano però le palle perse per entrambe le squadre a causa della forte tensione che gli atleti devono oggi sopportare sulle loro spall. Ora però è 8-4 grazie ad una schiacciata di Powell su errore di posizionamento di Powell. Rinaldi ora sul parquet per uno spento Ancellotti, ma è subito time-out di coach Pillastrini che striglia i suoi dopo un inizio con il freno a mano. Si torna in campo ed è subito erroraccio da 2 di Abbott sotto canestro, seguito però da un errore uguale di Bologna nel contropiede. Fantinelli in difficoltà ai tiri liberi con 2/4 per il 6-10. Amoroso sbaglia a canestro, recupero palla di Treviso, ma 1° fallo di Rinaldi in attacco. Debutta oggi in campo Nazareno Italiano che sbaglia subito una tripla che permette a Fantinelli di segnare poi in penetrazione. Bologna in bonus con i falli (a Treviso ne avanzano ancora due), ma che va comunque sul 9-12. Entrano ora Moretti e Negri, ma è ancora Bologna a tenere il pallino del gioco. Ritmi in ogni caso elevati, tanto che Fantinelli forza la tripla, come anche per gli avversari Italiano. Fallo poi di Carraretto su Negri nel rettangolo verde e, neii successivi liberi, la De Longhi va sull'11-12. Che tripla di Amoroso sul cambio di fronte però, ma risponde subito Powell da due. Attenzione: fallo antisportivo di Malbasa per una trattenuta evidente sotto canestro nei confronti di Amoroso, ed è così 13-17. Tanti i cambi per entrambi i coach. Disastro Treviso in attacco che sbaglia passaggi in serie e lancia da sola in attacco gli avversari. Si chiude così, dopo un errore di Moretti da due, 13-19 per la Fortitudo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

DIRETTA Treviso Basket Vs. Fortidudo Bologna! Al Palaverde è tutto sold-out!

TrevisoToday è in caricamento