Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Treviso Basket: riscatto in Supercoppa, contro Mantova finisce 81 a 76

Nella seconda giornata della Supercoppa LNP, svoltasi a Bologna, i trevigiani sono riusciti a conquistare il terzo posto grazie a una grande prova degli americani Perry e Decosey

TREVISO Nell’ovattata atmosfera della Unipol Arena va in scena la seconda giornata della Supercoppa LNP, con la De’ Longhi che dopo la sconfitta di venerdì nella maratona (50 minuti, 2 overtime!) con Scafati, trova Mantova nella finale per il 3/4 posto.

Un bel test contro l’ex Corbett e compagni che saranno i primi avversari al Palaverde nella seconda giornata di A2 il 9 ottobre dopo l’esordio di campionato domenica prossima a Trieste. Coach Pillastrini parte con Fantinelli, Moretti, DeCosey, Perry e Ancellotti, rispondono i virgiliani in campo con Gergati, Candussi, Amici, Corbett e Rinaldi. I mantovani partono subito forte ma TVB risponde e sorpassa subito con un Moretti in vena di riscatto dopo la gara anonima di venerdì. Suoi 4 punti, un assist e un recupero che consentono ai biancocelesti di confezionare un break 8-0, grazie anche a una difesa feroce che costringe coach Martelossi al time out sull’8-5 al 4′. Il primo quarto termina con ampie rotazioni da parte delle due panchine, molti errori e il punteggio di 16-19 a favore dei lombardi. Jesse Perry inizia bene per TVB il secondo quarto con i due punti del -1, poi Gergati segna, ma Matteo Negri inaugura il suo tabellino con il 2+1 del pareggio a quota 21. Rinaldi e Perry in coppia danno sostanza sotto canestro, ma Mantova trova soluzioni da tre punti (“doppietta” di Casella) e allunga fino al +6 (29-23). Negli ultimi minuti Treviso stringe le maglie difensive e va in contropiede (bel finale di DeCosey con schiacciata su assist di Moretti e tiro allo scadere), recuperando così qualche punto: dal -11 di poco prima, TVB va al riposo con la Dinamica Generale avanti solo di 3 punti (40-43).

Il terzo quarto vede il sorpasso di Treviso sugli avversari che però continuano a rimanere attaccati alla partita. I due USA di Treviso sono i fari dell’attacco trevigiano, con Rinaldi che detta legge in difesa. Le due squadre si sorpassano di continuo, DeCosey è “on fire” e segna ancora da tre innescato da capitan Fantinelli, ma ogni volta i virgiliani rispondono (altra tripla di Casella). Quenton segna ancora, stavolta da due, Perry lo imita con due canestri in fila nel cuore dell’area e al 36′ TVB è a +2. Negli ultimi possessi, è DeCosey (24 punti) a firmare la sua bella serata con il tap in del +5 a 14″ dalla fine (81-76). Corbett sbaglia il tiro finale e la De’ Longhi TVB, con i due americani stasera capaci di 47 punti in due, si aggiudica il terzo posto della Supercoppa LNP vincendo 81-76 il match con la Dinamica Generale Mantova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso Basket: riscatto in Supercoppa, contro Mantova finisce 81 a 76

TrevisoToday è in caricamento