De Longhi Treviso Basket: a Pieve di Cadore terminato lo scrimmage in famiglia

E' stato un primo impegno per testare da parte dello staff tecnico quanto provato in queste prime dure settimane di lavoro fisico e tecnico, iniziando a prendere confidenza con i nuovi meccanismi di gioco in attacco e in difesa

Una foto del match

TREVISO Ultimo giorno di ritiro in Cadore per la De' Longhi Treviso Basket, che nella mattinata di domenica, dopo l'allenamento, ha salutato tifosi e appassionati locali in un incontro in piazza a Pieve di Cadore, mentre i consorziati di Universo Treviso si divertivano tra una lezione di arrampicata sportiva e la grigliata di mezzogiorno. Poi tutti al palasport di Domegge per lo "scrimmage" in famiglia che ha chiuso le fatiche settimanali. Coach Menetti e il suo staff hanno diviso il gruppo (con gli infortunati Tomassini e Lombardi in borghese) in squadra BLU con Burnett, Imbrò, Sarto, Antonutti, Barbante e Listuzzi, e squadra BIANCA con Wayns, Alviti, Chillo, Uglietti, Sabatini, Agbortabi ed Epifani. Un primo impegno per testare da parte dello staff tecnico quanto provato in queste prime dure settimane di lavoro fisico e tecnico, iniziando a prendere confidenza con i nuovi meccanismi di gioco in attacco e in difesa. Si sono giocati tre quarti da 7 minuti e l'ultimo quarto da 5 minuti.

Nel primo quarto grande partenza dei "bianchi", ben orchestrati da Maalik Wayns che trova ottimi esecutori in Chillo, Sabatini e Alviti, capaci di confezionare un 11-0 iniziale. I "blu" trovano sprazzi sotto canestro da un buon Barbante e limitano i danni per il 16-6 alla fine del primo spicchio di gara. Nel secondo periodo c'è molto più equilibrio in campo, Burnett si fa notare per le sue iniziative uno contro uno e alcuni passaggi interessanti, il giovane Sarto mette sostanza e c'è soprattutto la mano calda di Michele Antonutti. Il veterano di TVB inizia a cannoneggiare dalla distanza e da tre punti, strappando applausi al centinaio di spettatori presenti. Ma nel finale i canestri di un Wayns già leader in campo, un bel jumper di Lorenzo Uglietti e Alviti in contropiede relalano ai "bianchi" il vantaggio 19-12 nel secondo periodo.

Il terzo quarto vede ancora i "bianchi" di coach Galigani (mentre Max Menetti osserva e prende appunti) cominciare di gran lena: Davide Alviti è scatenato, duetta con Wayns e va a segno sia dall'arco che in avvicinamento mostrando già un'ottima condizione, mentre il play USA fa vedere le sue doti balistiche incendiando la retina da tre punti. Coach Tabellini dall'altra parte dispone i suoi "blu" a zona, allungandosi anche a tutto campo e la mossa frutta in termini di recuperi, poi concretizzati dalle incursioni di Dominez Burnett e da una tripla di Matteo Imbrò, pescato bene proprio dall'esterno USA. Ma i "bianchi" riprendeono presto le redini del match e una schiacciata di Chillo fissa il punteggio del quarto sul 20-13. Ultimo "mini" quarto (da 5 minuti) con Antonutti e Chillo che si mettono in evidenza sotto canestro, mentre Uglietti mostra la sua verve con blitz difensivi e canestri "rubati" che tengono nettamente avanti i "bianchi". Burnett manda a schiacciare Barbante, Wayns dall'altra parte innesca Sabatini, e lo scrimmage di Domegge si chiude con la vittoria dei bianchi anche nell'ultimo periodo (14-6).

TVB BIANCA - TVB BLU 

Bianca: Wayns 18, Sabatini 8, Chillo 12, Alviti 20, Uglietti 5, Agbortabi ,Epifani. All. Galigani

Blu: Burnett 8, Sarto 2, Antonutti 16, Imbrò 3, Barbante 8, Listuzzi .All. Tabellini

Quarti: 1° 16-6, 2° 19-12, 3° 20-13, 4° 14-6

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunedì si riprende a lavorare nella palestra di Sant'Antonino, mentre martedì sera è già prevista la prima uscita ufficiale a Pieve di Soligo per l'amichevole contro la GSA Udine alle 20.15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento