menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Memorial Bonizzoni", la vittoria sfugge a Giuseppe D'Alterio

Domenica 29 dicembre l’Associazione sportiva V.I.P. Credaro del comitato di Bergamo ha ottimamente organizzato la gara nazionale denominata “2° Memorial Erminio Calissi e Roberto Lavelli“

Sabato scorso 28 dicembre la bocciofila Montello (Bergamo) , ha organizzato il “2° Memorial Gianfranco Bonizzoni “ , gara nazionale di alto livello a cui hanno partecipato 111 individualisti tra i migliori delle categorie A1/A rappresentanti società Svizzere, Repubblica di San Marino, Lombardia, Veneto, Lazio, Emilia Romagna, Campania, Marche, Trentino Alto Adige. Buona la prova di Giuseppe D’Alterio alfiere trevigiano della Monastier che pur disputando un’ottima finale ha ceduto nel finale per 9-12 contro il campione del mondo Gianluca Formicone portacolori della Caccialanza di Milano, al terzo posto Davide De Sicot della Sperone Nairano di Milano e Claudio Pirotta della V.I.P. Credaro ndi Bergamo, 5° Mirko Savoretti (Monastier,Tv), Walter Barilani (Cuviese,Va), Pierantonio Comazzoli (Canottieri Bissolati,Cr) Giovanni Scicchitano (G.S.Rinascita,Mo), ha diretto il signor Claudio Vittore Angeretti di Bergamo. (foto Giuseppe D’Alterio 2° da sx)

MIRKO SAVORETTI  (MONASTIER)  PROTAGONISTA  A  BERGAMO

Domenica  29 dicembre l’Associazione sportiva  V.I.P. Credaro del comitato di Bergamo ha ottimamente organizzato la gara nazionale denominata “2° Memorial Erminio Calissi e Roberto Lavelli“ a cui hanno partecipato 115 individualisti provenienti dalle regioni Lombardia,Veneto,Emilia Romagna,Trentino Alto Adige,Campania, Marche e dalla Svizzera. Le fasi finali si sono svolte presso il bocciodromo della società organizzatrice alla presenza di una splendida cornice di pubblico. A contendersi l’ambitissima vittoria sono stati Mirko Savoretti alfiere della Monastier di Treviso (campione Europeo) e Gianluca Formicone portacolori della Caccialanza di Milano (campione Mondiale), una bellissima partita sottolineata dai numerosi applausi ai due protagonisti, al termine è Gianluca Formicone ad aggiudicardi la vittoria superando Savoretti 12-9., al terzo posto Gianpaolo Signorini della Fontanella di Piacenza e Francesco Santoriello della Enrico Millo di Salerno, 5° Giuseppe D’Alterio (Monastier, Tv), PiergiorgioZerbini (Familiare Tagliuno, Bg), Davide De Sicot (Sperone Nairano, Mi), Massimo Adoni (U.B. Morbegnese, So), 9° Walter Barilani (Cuviese,Va), Marco Bugiardino (Basso Verbano,Va), Adelio Aglani (V.I.P. Credaro, Bg), Giovanni Scicchitano (G.S. Rinascita, Mo), Marco Garlini (V.I.P. Credaro, Bg), Paolo Proserpio (Sperone Nairano, Mi), Maurizio Brognaro (Convegno Maggianico, Lc), ha diretto il signor Sandro Sartori di Verona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento