Treviso Calcio: scongiurato il fallimento, si pensa al rilancio

La società bianco-celeste ha chiuso il 2011 con soli 12mila euro di passivo. Il presidente Corvezzo ha annunciato l'intervento di una cordata per il rilancio del Treviso Calcio

Il Treviso Calcio evita il fallimento per il rotto della cuffia e pensa al rilancio per mezzo di una nuova cordata. Per la gioia dei tifosi.

Il presidente della società bianco-celeste Renzo Corvezzo, ieri, ha confermato che il bilancio 2011 si è chiuso con soli dodicimila euro di passivo.

Ai giornalisti Corvezzo ha anche ribadito l'interesse per il Treviso Calcio da parte di una nuova cordata, che potrebbe entrare in azione già entro due settimane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto dichiarato da Corvezzo si tratterebbe di un gruppo parzialmente locale, in cui si inserirebbe anche un imprenditore vicentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

  • Scooter fuori strada: morto un 38enne, ferita una ragazza 21enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento