Presentato Ivan Almeida: «Voglio portare il sorriso a Tvb»

Ivan Almeida prenderà il posto nello scacchiere di coach Menetti dell'USA Charles Cooke III

Ivan Almeida

E’ stato presentatonella palestra TVB di Sant’Antonino Ivan Almeida, il nuovo straniero della De’ Longhi Treviso Basket. Nativo di Capo Verde, passaporto portoghese, Almeida verrà tesserato da comunitario ed esordirà domenica a Pistoia con la maglia numero 6. 30 anni, ala/guardia, dopo le esperienze in Portogallo, Francia (Lille, Roanne, Cholet) e Polonia (Wloclawek), in questa stagione era in Repubblica Ceca al Nymburk dove giocava anche in Champions League, prima di passare a novembre al Gallitos Barreiro in Portogallo.

Ecco le sue prime impressioni “trevigiane”: «E' un grande piacere per me essere qui, ho deciso in fretta quando ho avuto la proposta di Treviso del mio agente e adesso sono pronto ad iniziare con la mia nuova squadra. Arrivo da due anni vincenti in Polonia, ora l'obiettivo non è la vittoria, ma la salvezza, lo so e non cambia molto, l'importante è scendere in campo per vincere più partite possibile. Ieri ho fatto il primo allenamento, mi sembra un bel gruppo, una squadra con potenzialità, voglia di lavorare e impegnarsi e uno staff molto professionale. L'unica cosa che manca sono un po' di sorrisi in più, spero di poter dare qualcosa anche in questo senso, sono qui per dare una mano a invertire questo trend di sconfitte aiutando i miei compagni a vincere, a partire da domenica».

E' la prima esperienza per te in Italia, cosa conosci del nostro campionato? «Per me l'Italia è un campionato nuovo, ma un po' conosco la vostra lega perché sono molto amico di Gomes che giocava a Trento e ho visto le sue partite lo seguivo nei play off. Questa esperienza a Treviso la considero un passo importante per la mia carriera, essendo arrivato in uno dei campionati piu importanti a lievello europeo».

Dopo anni vincenti sei in una squadra che lotta per salvarsi... «Non è la mia prima volta che affronto stagioni con momenti di difficoltà, quando ero a Cholet sono arrivato che eravamo quindicesimi e poi siamo andati a un soffio dai play off. Ho parlato con il coach che ha grande fiducia e sappiamo tutti che bisogna rimboccarsi le maniche e affrontare questa sfida partita dopo partita. Mi dite che la partita di Pistoia è decisiva, ma per me da qui alla fine della stagione tutte le partite saranno cruciali».

Ivan Almeida prenderà il posto nello scacchiere di coach Menetti dell'USA Charles Cooke III, che è stato rilasciato ieri. A Charles va il ringraziamento della società per l'impegno profuso in questi mesi con la maglia della De' Longhi Treviso Basket.

Per il big match con la Fortitudo si va verso il sold out

Vero e proprio assalto alla prevendita per il match del 2 febbraio, ore 19, al Palaverde vs Pompea Fortitudo Bologna. I tagliandi disponibili  si trovano nei punti vendita Wind e Zanatta Elettrodomestici sarà possibile acquistare i biglietti per il settore “NON NUMERATI” (massimo 5 a persona, dietro presentazione di documento che attesti la residenza in provincia di Treviso) per il match tra De’Longhi Treviso Basket e Pompea Fortitudo Bologna.

Inoltre si comunica che: venerdì 24 gennaio dalle ore 17.00 alle 19:30 sarà attivo il servizio biglietteria presso la Palestra di Sant’Antonino, dove sarà possibile acquistare (massimo 5 a persona, dietro presentazione di documento che attesti la residenza in provincia di Treviso)  i pochi tagliandi disponibili per i settori “NUMERATO”e “DISTINTI” oltre ai rimanenti “NON NUMERATI”. 

Per questa gara NON è attiva la vendita on line e nei punti vendita Vivaticket.

Ecco i punti vendita attivi:
Treviso Wind/3 Corso del Popolo e P.za San Vito
Silea Wind/3 nel Centro Commerciale Emisfero
Conegliano Wind/3 - Via XI febbraio 28
Oderzo Wind/3 - Via Verdi
Camalò - Elettrodomestici Zanatta

PREZZI
Non Numerati 17 euro
Under 25 12 euro
Under 14 6 euro
Numerati 25 euro
Distinti 30 euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Tamponamento tra quattro mezzi in A27, autostrada in tilt

  • Epatite fulminante, il sorriso di Ennio Vendramini si spegne a 53 anni

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento