rotate-mobile
Sport

Riparte la macchina di Treviso Marathon: proiettati verso il 2018

Un nuovo progetto quinquennale finalizzato alle celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra: cambia il percorso di gara e c’è l’idea di una 100 km sui luoghi del primo conflitto mondiale

Si rimette in moto la macchina organizzativa di Treviso Marathon, con un obiettivo quinquennale: il 2018.

In progetto un cambio di percorso e un punto d’arrivo: le celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra.

Nei piani di Maratona di Treviso Scrl, società organizzatrice dell’evento, c’è il lancio di una 100 chilometri del Centenario, un trail attraverso i luoghi della Grande Guerra, che, dopo essersi sviluppato tra Piave e Montello, non potrà che concludersi a Vittorio Veneto, città simbolo del primo conflitto mondiale.

Ma c’è anche la necessità di rinnovare il progetto che, nell’ormai lontano 2004, portò alla nascita di Treviso Marathon. Il primo punto sarà la definizione di un nuovo percorso di gara, con diverse ipotesi.

Il punto fermo, ovviamente, resta l’arrivo a Treviso, che comunque potrebbe non essere più in Piazza del Grano - spiega Aldo Zanetti, referente organizzativo di Maratona di Treviso Scrl - Sullo sviluppo del percorso stiamo ragionando. Di certo cambieremo, dopo dieci anni lo chiedono gli stessi atleti. E di sicuro il nuovo tracciato valorizzerà in pieno gli aspetti turistici di maggior interesse del territorio: Treviso Marathon diventerà, sempre di più, un evento di risonanza turistica. Nel 2014 si correrà il 2 marzo, l’ultima domenica di Carnevale: ci piacerebbe intercettare i turisti che arriveranno a Venezia per l’occasione”.

La maratona dello scorso 3 marzo, in concomitanza con l’edizione del decennale, ha concluso il periodo di presidenza di Federico Zoppas. Aldo Zanetti, in una logica di avvicendamento condivisa dalle società sportive che compongono il consorzio Maratona di Treviso, ha così assunto l’incarico di amministratore unico dell’evento.

Ora Zanetti, dirigente sportivo di lungo corso che fu tra i primi ad abbracciare l’idea di una maratona tutta trevigiana, dovrà definire il comitato organizzatore che lavorerà per la Treviso Marathon del futuro.

Un futuro più vicino di quanto si creda: entro poche settimane si apriranno le iscrizioni per l'edizione del 2014.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte la macchina di Treviso Marathon: proiettati verso il 2018

TrevisoToday è in caricamento