menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vincitore Stefano La Rosa

Il vincitore Stefano La Rosa

Grande successo alla Treviso Marathon: ecco i nomi dei vincitori

Stefano La Rosa vince con un tempo record la competizione maschile, mentre Laura Giodano si aggiudica il primato nella corsa femminile

TREVISO- Si è conclusa con un enorme successo la decima edizione della Treviso Marathon, famosissima competizione atletica che partendo da Conegliano arriva fino al centro storico di Treviso. A gareggiare in questa domenica c'erano oltre 5.000 maratoneti, podisti, camminatori e appassionati di sport venuti per divertirsi. Il vincitore della sezione maschile alla fine è stato Stefano La Rosa che al suo esordio nella distanza dei 42 chilometri ha fatto registrare il tempo record di 2 ore, dodici minuti e cinque secondi.

Una grande crono per il corridore maremmano dei carabinieri allenato da Claudio Pannozzo, che ha saputo mantenere ritmi elevatissimi per tutta la durata della corsa. Aiutato dal compagno di nazionale Ruggero Pertile, La Rosa ha dovuto lottare solo contro il keniano Daniel Ngeno che gli ha tenuto testa fino al trentacinquesimo chilometro, quando il maremmano ha iniziato la sua volata solitaria verso il traguardo. La Rosa a fine corsa si è dichiarato molto soddisfatto del risultato ottenuto e spera di poter continuare la sua serie di vittorie anche nelle prossime competizioni. Anche sul versante femminile però la Treviso Marathon ritorna a parlare italiano con la grande vittoria di Laura Giordano, prima anche nel 2014, che ha tagliato il traguardo in 2h39'29", dietro di lei sul podio si sono piazzate le atlete Gelsomino e Junnila.

Grande successo infine anche per la prima MoohRun, manifestazione ludico-motoria di 8,5 km, ideata da Maratona di Treviso insieme a La Butto in Vacca Running Friends, un gruppo di amici trevigiani ormai famosi per le maglie e canotte bianche a macchie nere. I partecipanti sono stati oltre 1.800, tutti giunti al traguardo con il sorriso sulle labbra per una giornata di sole che ha regalato a tutti un clima e un’atmosfera perfetti per correre in compagnia. Sport e solidarietà uniti sulle strade della Marca. Parte del ricavato della Mooh Run è stato infatti devoluto all’Advar di Treviso e alla Onlus di Marghera un Cuore Per Tutti. Un successo inaspettato e divertente che nemmeno gli organizzatori del gruppo si aspettavano. Da Conegliano infine sono partiti anche i diversamente abili e le Hugbike, le "biciclette degli abbracci", guidate dagli XI di Marca, capitanati dal presidente Marco Varisco. In sella Igor Cassina, ginnasta, oro olimpico alla sbarra ad Atene 2004, Paolo Vazzoler, presidente di Treviso Basket, Silvia Marangoni, pluricampionessa mondiale di pattinaggio artistico, Mara Dal Borgo, vicecampionessa europea tra i master nel ciclocross, e campionessa mondiale di sliderking e il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo. Tutti presenti per una domenica all'insegna dello sport e soprattutto del divertimento sia per i grandi che per i più piccoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento