menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La mappa del percorso e della viabilità alternativa

La mappa del percorso e della viabilità alternativa

Treviso Marathon: un esercito di 1200 volontari al lavoro domenica

Otto i comuni attraversati dalla gara. La circolazione riaprirà totalmente dalle 16. Per l'evento è stata messa a punto una viabilità alternativa

TREVISO — Un esercito di 1200 volontari in ocsasione della Treviso Marathon. Tra personale della Croce Rossa, protezione civile, vigili, polizia stradale e provinciale, tutto il percorso dell’undicesima maratona di Marca sarà monitorato.

In occasione dell’evento di domenica 2 marzo la Prefettura ha ordinato il controllo di tutte le zone. I volontari e gli agenti saranno coordinati da una sala operativa piazzata all’interno dell’istituto scolastico Stefanini di Treviso.

IL PROGRAMMA DELLA TREVISO MARATHON

  • Alle 9.30 partirà da Conegliano, dove è fissato l’inizio del percorso, un corteo di auto d’epoca.
  • Alle 9.40 i disabili
  • Alle 9.50 le carrozzine olimpoche
  • Alle 9.55 le handbike
  • Alle 10 gli atleti della maratona
  • Alle 10.15 gli atleti della staffetta 3x14

Saranno diversi i disagi alla circolazione in occasione della maratona che partirà dalla chiesa di San Pio X di Conegliano e terminerà a Treviso, all’altezza di piazzale Burchiellati. È stata messa a punto una viabilità alternativa. A differenza degli anni scorsi, solo due tratti della Pontebbana resteranno chiusi al traffico: il primo, quello di ponte della Priula, che riaprirà alle 12.45; il secondo, invece, tra Carità e Catena di Villorba.

Otto i comuni che gli atleti della maratona attraverseranno: Conegliano, Santa Lucia di Piave, Susegana, Nervesa della Battaglia, Arcade, Povegliano, Villorba e infine Treviso. La circolazione sarà reintegrata totalmente a partire dalle 16. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento