rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport

Sims trascina la Tvb alla prima vittoria europea: Aek Atene ko (77-92)

Ben 31 i punti a referto nel successo in Champions league sul campo della squadra ateniese. Nella terza giornata al Palaverde arrivano gli ungheresi del Falco Szombathely

Gli obiettivi erano quelli di dimenticare le due sconfitte consecutive in campionato e confermarsi in Europa. Entrambi sono stati raggiunti con una prova maiuscola in cui la Nutribullet Treviso ha sconfitto nettamente (77-92) a domicilio l'Aek Atene nella seconda giornata di Champions league. La squadra di coach Menetti scrive una pagina di storia per la Tvb, alla prima vittoria europea in trasferta della sua storia. Ora Treviso può ipotecare il passaggio del turno già nella terza giornata, in cui ospiterà al Palaverde gli ungheresi del Falco Szombathely, il prossimo 7 novembre. Sugli scudi la prova di un gigantesco Sims, autore di ben 31 punti e vero mattatore della serata. Coach Menetti in avvio aveva schierato il quintetto con Russell, Dimsa , Sokolowski Akele e Sims. I padroni di casa dell'AEK, una delle squadre storiche del basket ellenico, che ha già all'attivo nella sua storia recente una Champions vinta e una finale, si sono schierati invece con Colom, Griffin, Vaulet, Jelovac e il neo arrivo Hummer.

Nel primo quarto Treviso vola subito sul 0-7 ma Atene accorcia grazie ad Hummer (8 punti nei primi 10') e chiude a -5 alla prima sirena (18-23). L'Aek, con Colom e Jelovac, accorciano a -3 (22-25), coach Menetti chiama time-out e ne scaturisce un break di 2-10 che riporta la squadra ospite fino al +11 (24-35). Un grande Sims (12 punti già al 20' e dominante al rimbalzo), trascina i suoi al 36-50 con cui si arriva all'intervallo lungo. Nel terzo quarto Tvb si affida a Sims in attacco per mantenere il gap (36-53), viene espulso Petropoulos per doppio antisportivo, ma arriva una bella fiammata degli ateniesi che si riavvicinano a -10 (45-55) e chiudono il periodo sul 60-65, con il match completamente riaperto. Negli ultimi 10' ci pensano Sims e Dimsa a riportare i greci a distanza (60-70 al 34') ma l'Aek, con Colom, riaccorcia (68-72) prima dell'assolo finale della Nutribullet che con Akele, Sokolowski e Russell cementano una vittoria che resterà per sempre negli occhi dei tifosi.

Domenica TVB in trasferta a Trento per il campionato dove la squadra di coach Menetti cercherà di ripartire dopo i due ko consecutivi che hanno stoppato la bella partenza che aveva visto i biancoazzurri vincere le prime due partite del torneo tricolore.

AEK ATENE NUTRIBULLET TREVISO 77-92

AEK: Colom 17 (1/2, 4/8), Vaulet 9 (4/8, 0/1), Hummer 22 (7/12, 2/2), Griffin 0 (0/2, 0/3), Jelovac 18 (6/10, 1/4); Petropoulos 5 (2/2, 0/2), Fillipakos 2 (1/2), Pappas 0 (0/3, 0/3), Mavroeidis 4 (2/2). Ne: Bogris, Angola, Karlis. All.: Dedas
NUTRIBULLET: Russell 14 (4/6, 2/4), Dimsa 16 (2/3, 3/8), Sokolowski 5 (1/5, 0/5), Akele 7 (2/2, 1/2), Sims 31 (14/18, 0/1); Bortolani 17 (2/5, 3/4), Casarin 0 (0/1), Chillo 0 (0/1, 0/2), Jones 2 (1/2, 0/1). Ne: Faggian, Imbrò. All.: Menetti
ARBITRI: Conde (SPA), Sharapa (BEL), Jacobs (BEL)
NOTE: pq 18-23, sq 36-50, tq 60-65. T.l.: AEK 10/13, TV 13/14. Da 2: AEK 22/43, TV 26/43. Da 3: AEK 7/25, TV 9/27. Rimbalzi: AEK 28 (8 off., Hummer 7), TV 43 (12 off., Sims 13). Assist: AEK 15 (Colon , TV 24 (Dimsa 11). Perse: AEK 10 (Hummer 4), TV 12 (Sims 5). Recuperi: AEK 5, TV 8 (Sims 4). Antisportivo a Petropoulos al 15'58" (27-37). Tecnico a Griffin al 20'00" (36-50). Espulso Petropoulos al 22'14 per antisportivo+tecnico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sims trascina la Tvb alla prima vittoria europea: Aek Atene ko (77-92)

TrevisoToday è in caricamento