Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Treviso, 35 anni di Stage Internazionale di Progetto Danza

Al via domenica 4 luglio le due settimane alla Ghirada

Ballerine in azione

Si celebrano proprio quest’anno i 35 anni di Stage Internazionale di Danza organizzato da Progetto Danza Treviso. Un traguardo importantissimo che rende questo evento il più longevo di tutta Europa. «Lo scorso anno la formula Stage è stata realizzata in forma ridotta ma quest’anno non potevamo non spendere tutte le energie per dare l’opportunità delle due settimane – spiegano Ornella Camillo e Anna Martinelli, da sempre organizzatrici dell’evento – uno sforzo compensato già dall’ampia partecipazione e dal grande interesse».

«Sembra ieri che siamo partite con questa idea – continuano le due organizzatrici – e poi in un lampo sono passati 35 anni. In questo tempo abbiamo visto migliaia di ragazzi e ragazze alcuni dei quali stanno ballando sui palcoscenici del mondo e alcuni di loro, dopo una brillante carriera, hanno intrapreso la strada dell’insegnamento. Sono soddisfazioni che ti riempiono il cuore. Per noi la danza è questo: è amore, è passione, è sognare».

Lo stage, da 35 anni, offre ai suoi partecipanti l'opportunità di immergersi completamente nella danza per due settimane e studiare accanto a professionisti di fama mondiale, il tutto all'interno di uno dei migliori centri sportivi europei, La Ghirada di Treviso, uno dei centri sportivi più attrezzati d'Europa. Gli stagisti che potranno seguire le lezioni, in totale sicurezza grazie alla completa sanificazione degli spazi, hanno anche la possibilità di pernottare presso una foresteria per una esperienza stile 'college' che li porterà ad essere a contatto con i loro insegnanti e con il mondo della danza 24 ore al giorno.

Si parte domenica 4 luglio per arrivare al 17 luglio con un corpo insegnante d'eccezione: Paola Vismara, dal 2011 docente della Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala, Margarita Smirnova, étoile del Teatro Bolshoi, Frederic Olivieri, direttore della Scuola del Teatro della Scala.

Per la prima volta nel corpo docenti: Walter Madau, maestro presso l’Accademia del Teatro alla Scala e Lucia Geppi, docente di danza classica ospite delle accademie più importanti europee, tra cui Accademia Princess Grace di Montecarlo; Eugenio Scigliano, favoloso  ballerino del Balletto di Toscana, maestro e coreografo del nuovo Balletto di Toscana, di Aterballetto e presso l’Accademia Teatro dell’Opera di Roma, Roberto Zamorano, tra le numerose collaborazioni è stato anche Ballet Maître presso il Teatro alla Scala. Per la categoria musical i ragazzi saranno seguiti dal maestro Giorgio Camandona, ballerino protagonista di musical italiani di successo e docente presso The Bernstein School of Musical Theater di Bologna.

Ed ancora Claudia Rossi e Kledi Kadiu (già parte della scuderia di Amici) per la danza moderna. Nel corpo docenti per il contemporaneo lo stage ospiterà Brice Mousset, insegnante delle più importanti scuole di danza di New York, Fabrizio Monteverde, coreografo della compagnia del Balletto di Roma e Davide Di Pretoro, ballerino, coreografo e maestro internazionale che collabora con Wayne McGregor, assistente e direttore di prova di Sasha Waltz.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso, 35 anni di Stage Internazionale di Progetto Danza

TrevisoToday è in caricamento