Regata dei Babbi Natale alla Canottieri Sile

L'anno si è concluso con la nomina del nuovo consiglio direttivo a seguito della scadenza del mandato di Massimo Donadon

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Anche quest'anno, per gli auguri di Natale, la Canottieri Sile ha organizzato la tradizionale "Regata dei Babbi Natale", durante la quale i soci di tutte le specialità (canottaggio, canoa, voga veneta più un dragonboat da 20 posti) hanno sfilato lungo il Sile indossando i cappelli di Babbo Natale. La regata era prevista per Sabato 21 Dicembre, ma il maltempo non ha consentito l'uscita. Ciò non ha impedito a vecchi e nuovi soci di tutte le età di festeggiare con vin brulé e panettone, in compagnia dell'assessore alle politiche per lo sport Silvia Nizzetto.

Si conclude in allegria e leggerezza un anno intenso e ricco di risultati positivi per la società sportiva più vecchia di Treviso. A partire dai risultati dei suoi atleti, che quest'anno hanno portato a casa medaglie d'oro, argento e bronzo in competizioni sia nazionali che regionali. Per quanto riguarda il canottaggio, al Campionato Italiano per Società, la coppia Colombo-Falcone ha vinto un oro nel 2X junior, così come Savorelli-Merotto nel 2X misto. Poi c'è stato un bronzo di Savorelli nel Campionato italiano di tipo regolamentare (specialità canoino junior F) ed un altro oro per Colombo-Falcone nel 2X Junior alla Coupe de la Jeunesse. Numerosi sono i titoli conseguiti ai Campionati regionali dagli atleti Savorelli, Serena, Cipollotti, Negro, Colombo, Falcone, Cola, Gennaro, la vittoria per il secondo anno consecutivo del Trofeo della Restera, e due argenti nel master per l'atleta Malik. Anche nella canoa non sono mancate le soddisfazioni: un oro, un argento e due bronzi nel k1 cadetti; due ori e un argento nel k2 cadetti con gli atleti Gardenal, Calenda Casarin e Groppo. Senza dimenticare le conferme nei master con le svariate medaglie conquistate in Italia e all'estero da Finotto G., Talice, Finotto A., Chiappini e Polesello. Dal 2018 la società sta inoltre vedendo transitare in sede migliaia di studenti delle scuole secondarie cittadine e della provincia. Infatti, con l'iniziativa "Vedo, Vogo e Imparo" hanno la possibilità di passare una mattinata di studio e sport negli spazi di via Tezzone e di fare un'uscita formativa, in dragon boat, lungo il Sile.

L'anno si è concluso con la nomina del nuovo consiglio direttivo della Canottieri Sile, a seguito della scadenza del mandato di Massimo Donadon. Il nuovo presidente è Giorgio Granello; con lui in consiglio siederanno Mario Dal Bò (direttore di sede), Renato Guidolin (tesoriere), Luciano Mestriner (vicepresidente), Nicola Magaldi (segretario), Marco Marchesi (direttore sportivo) e Silvia Zuccarello (responsabile della comunicazione).

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento