rotate-mobile
Sport Santa Bona / Via Santa Bona Nuova

Primi calci del Treviso “ospiti speciali” alle residenze per anziani di Santa Bona

Tutti gli ospiti con i loro familiari, i genitori dei bambini coinvolti e lo staff della casa di riposo hanno potuto interagire e assistere all’allenamento degli atleti

Nel pomeriggio di giovedì 18 maggio ha avuto luogo, presso il giardino delle Residenze Anzani Città di Treviso (RACT) a Santa Bona, il primo degli allenamenti in programma qui, dei i bambini del Primi Calci 2015. Il progetto educativo di riferimento intende sensibilizzare alla figura dell’anziano quale risorsa viva e attiva del territorio, e facilitare il dialogo e lo scambio intergenerazionale, grazie all’interesse comune per lo sport del calcio. La meritevole iniziativa, promossa dalla dirigenza del FBC 1993, è stata prontamente sposata ed assecondata da Israa, che continua a farsi promotrice di vicinanza fra piccoli e anziani, residenti nelle sue strutture.

Tutti gli ospiti con i loro familiari, i genitori dei bambini coinvolti e lo staff della Residenza hanno potuto interagire e assistere all’allenamento degli atleti del Treviso FBC 1993 guidati dal Responsabile del Settore Giovanile Alessandro Zanato e dal Responsabile della Scuola Calcio Alessandro Marcon. Per molti anziani, vedere i bambini indossare i colori del Treviso è stata l’occasione per ritornare ad un recente passato in cui loro stessi sono stati giocatori e tifosi, mentre per i ragazzini è stata l’occasione per avvicinarsi al mondo di una RSA e poter vedere e parlare con le persone che la “abitano e la sentono” come casa, e che nella loro fragilità sono ancora molto desiderose di pienezza e di vita.

Al termine della seduta di allenamento, i bambini hanno partecipato ad un rinfresco offerto dalla Residenza ricambiando con la maglia ufficiale del Club e alcuni gadget, e ricevendo una divisa di ISRAA. Tutto questo sotto gli occhi divertiti del Presidente dell’ISRAA Mauro Michielon e degli operatori della struttura.

Un momento dell'incontro-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primi calci del Treviso “ospiti speciali” alle residenze per anziani di Santa Bona

TrevisoToday è in caricamento