rotate-mobile
Sport

Presentazione dell’Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura Marchiol per la stagione 2022

La società schiererà ai nastri di partenza delle prossime gare 15 atleti, tra cui un atleta argentino, tre ragazzi al primo anno nella categoria under 23

La prestigiosa sala affrescata del Palazzo dei Trecento, dove si svolge il consiglio comunale di Treviso, è stata il teatro della presentazione dell’Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura Marchiol per la stagione 2022. Lo scenario degli interventi ha visto dare la parola al presidente Ettore Renato Barzi: “Ringrazio il sindaco di Treviso Mario Conte, il vice-sindaco Andrea De Checchi e tutta l’amministrazione comunale per l’ospitalità nel cuore di Treviso. Sono fiero ed onorato, a nome mio e di tutto il consiglio direttivo, per aver sancito questa trade union per la stagione 2022 con due grandi marchi come Energiapura di Alberto Olivetto e Marchiol, da sempre inserito nel mondo delle due ruote. Un ringraziamento speciale va fatto a tutto lo staff tecnico, agli sponsor che ci accompagnano stagione dopo stagione, al nostro gruppo di cicloamatori che indossano fieri i colori sociali, e a tutti gli appassionati che continuano a seguirci in tutto il mondo attraverso i nostri social. Un’ultima citazione anche per la sinergia creatasi con il Team Crazy Wheels di Oristano, del presidente Luca Massa, mirata a far crescere il suo vivaio di giovani talenti e dare loro la possibilità di potersi confrontare con altre realtà al di fuori della loro amata regione Sardegna”.

Alberto Olivetto, titolare di Energiapura: «Il mio augurio per questa stagione è quello di portare alto il nome della Trevigiani, e tutti noi dobbiamo essere fieri di quello che abbiamo fatto, che stiamo facendo e che continueremo a fare per garantire ciò che è stata la Trevigiani finora e quello che sarà in futuro il lavoro dell’ UC Trevigiani Energiapura Marchiol. Il team è formato da atleti e staff tecnico di grande professionalità e disponibilità: i nostri ragazzi saranno gli embassador del “Progetto Green” che abbiamo proposto anche per questa stagione ciclistica: con il nome di Energiapura cercheremo di portare un messaggio, non solamente tecnico ma anche ecologico di basso impatto ambientale fornendo tutto l’abbigliamento interamente derivante da fibra riciclata da capi, da bottiglie di plastica, da reti da pesca, da contenitori plastici. Tutto questo per ridurre energia elettrica e l’utilizzo di acqua, eliminando il petrolio e idrocarburi: un’innovazione notevole che deriva da una ricerca che va avanti da 4-5 anni. Questo progetto sarà esclusivo in questo momento solo per la Trevigiani. Quando la stagione agonistica sarà finita, il materiale utilizzato verrà poi riciclato».

La società UC Trevigiani Energiapura Marchiol schiererà ai nastri di partenza delle prossime gare 15 atleti, tra cui un atleta argentino, tre ragazzi al primo anno nella categoria under 23, due atleti élite con maturata esperienza anche nel mondo del professionismo, e atleti provenienti da altri team, che hanno creduto nella nostra formazione e vogliono mostrare a tutti il loro valore, grazie alla complicità e al gioco di squadra che hanno saputo creare in questi mesi invernali di preparazione. Saranno diretti da Luciano Marton e Franco Lampugnani con la collaborazione strategica dei direttori sportivi Mirco Lorenzetto, Francesco Benedet e Luca Massa. Esordiranno sabato alla 98esima Coppa San Geo-Caduti di Soprazzocco e domenica a Misano. 

I 15 dilettanti della Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura Marchiol 2022

– AGOSTINI Nicholas, Fai della Paganella (Tn), 1 settembre 2000 (General Store)

– BASEGGIO Matteo, Bassano del Grappa (Vi), 18 giugno 1998 (General Store)

– CAO Marco, Cordignano (Tv), 23 maggio 2002 (Work Service)

– CAZZOLA Giacomo, Vicenza, 10 ottobre 2002 (Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000)

– CETTO Maurizio, Levico Terme (Tn), 8 aprile 2003 (primo anno) (Assalistef)

– FURLAN Francesco, San Vendemiano (Tv), 14 maggio 2000 (Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000)

– GRENDENE Marco, Malo (Vi), 4 ottobre 2002 (Team Beltrami Tre Colli)

– MENDEZ Marcos, Buenos Aires, 26 settembre 1998, residente a Montebelluna (Tv)

– ONESTI Emanuele, Montesilvano (Pe), 21 giugno 1995 (Giotti Victoria)

– ONGARO Davide, Conegliano (Tv), 6 dicembre 2001 (Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000)

– PELLEGRINI Cristofer, Palù di Giovo (Tn), 2 aprile 2002 (Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000)

– PERIN Fabrizio, Cordignano (Tv), 10 agosto 2003 (primo anno) (Gs Caneva)

– SAMOGIZIO Jacopo, Granze (Pd), 1 dicembre 2003 (primo anno) (Padovani)

– SLOMP Samuel, Lavis (Tn), 29 settembre 2001 (Zalf Euromobil Désirée Fior)

– VETTOREL Marco, Cordignano (Tv), 7 luglio 2001 (Northwave Siatek)

Marcos Mendez è lo “straniero di Coppa” come era una volta nel basket. Ha 23 anni, abita a San Miguel - Buenos Aires -, ma in primavera si stabilirà nel ritiro della squadra a Montebelluna. Fa pista e strada e il direttore sportivo Franco Lampugnani si aspetta molto da lui. E’ uno dei 14 dilettanti under 23 ed élite a disposizione della Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura 2022 del presidente Ettore Renato Barzi e del main sponsor Alberto Olivetto di Energiapura, che in questa stagione ha fatto definitivamente ritorno a Treviso per i 109 anni di età.

image-21-02-22-03-10-2

Confermato il nuovo accordo con lo storico marchio di Milano “Guerciotti”, molto conosciuto dagli amanti delle due ruote, che fornirà le bici di alta qualità personalizzate con i colori sociali dell’UC Trevigiani a tutti i nostri atleti. Un’altra importante new entry è la consulenza di Paolo Slongo, preparatore e direttore sportivo della Trek Segafredo (storico allenatore di Vincenzo Nibali ed ex ciclista che ha vestito la maglia dell’UC Trevigiani nelle categorie allievi e dilettanti), che contribuirà con la sua esperienza  per gli allenamenti e i test di valutazione funzionale dei nostri atleti. Il medico ufficiale del team sarà il dottor Gianantonio Fanton di Oderzo, ex ciclista che ha corso negli anni ‘60 nelle file degli allievi con l’Unione Ciclistica Vittorio Veneto, e che ha collaborato con le squadre di Ballan nelle categorie dilettantistiche e professionistiche. Meccanici sono Gabriele Donadi, Renzo Camilotto e Lorenzo Cetto. Accompagnatori Stefano Franceschini, Carlo Lamonato e Giuliano Cazzola.

Il consiglio direttivo è formato dal presidente Ettore Renato Barzi, vice-presidenti Antonio Fava e Roberto Zanatta, segretario Fiorenzo Bellinato, consiglieri: Mario Barbieri, Lino Bet, Renato Ferlin, Paolo Schiavon e Gianni Tonini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentazione dell’Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura Marchiol per la stagione 2022

TrevisoToday è in caricamento