rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Weekend da sogno per Treviso Triathlon: ottime prove a Budapest e ad Arona

La squadra trevigiana si è classificata al primo posto nell'Ironman 70.3 di Budapest, mentre nella gara di Arona è arrivata una decima posizione piena di segnali positivi per il futuro

TREVISO Sabato 30 luglio a Budapest (Ungheria) si è svolto il consueto Ironman70.3 tra le acque del Danubio e le strade della splendida capitale ungherese. Giornata storica per il Treviso Triathlon che ha portato tutti e 9 gli atleti partecipanti al traguardo, facendo registrare brillanti risultati. Clamorosa prestazione di Giovanni Bianco (M3), campione italiano in carica di categoria nella distanza olimpica, che ha tagliato per primo il traguardo di Budapest trionfando nel suo raggruppamento d'età. L'atleta di Casier ha chiuso la gara in 4h17'10'', grazie anche ad una superlativa prova nella frazione in bici, ed ha ottenuto il 49° posto assoluto tra gli uomini. Questa prestigiosa vittoria ha permesso a Bianco di ottenere la qualificazione ai mondiali 2017 di mezzo ironman che si disputeranno il 9 e 10 settembre a Chattanooga, Tennessee (USA). Nel femminile, podio di categoria anche per la straordinaria Antonella Cason (M4) che centra la medaglia di bronzo con il tempo di 5h46'10''.

Domenica 31 luglio invece, ad Arona in provincia di Novara, si è svolta l'edizione 2016 dell'AronaMen (mezzo ironman) sul Lago Maggiore. I 5 atleti del Treviso Triathlon che hanno preso parte alla gara sono giunti al traguardo, chiudendo in bellezza un memorabile weekend per la società sportiva della Marca. Da sottolineare l'ottima prova di Orazio Bonavida (M1) che ha chiuso in 4h20'12'' posizionandosi al 10° posto di categoria, 46° assoluto tra gli uomini. Primo ironman70.3 per Marcuzzo e Rachello, mentre per Giuliattini Burbui si tratta dell'ottavo traguardo tagliato in altrettanti anni di triathlon. Doppio ha terminato la manifestazione nonostante qualche guaio muscolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend da sogno per Treviso Triathlon: ottime prove a Budapest e ad Arona

TrevisoToday è in caricamento