Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Al Palaverde arriva Varese, De Longhi a caccia della settima gioia

La formazione allenata dall'indimenticata gloria del basket trevigiano Massimo Bulleri, arriva dalla sconfitta a Reggio Emilia di domenica e quella casalinga in volata contro la Reyer Venezia mercoledì

Akele in azione

La De' Longhi Treviso Basket torna sul parquet del Palaverde per la seconda partita consecutiva in casa per la 28° giornata di Serie A, dopo aver saltato il turno di mercoledì con la Segafredo Bologna in trasferta che verrà recuperato il 21 aprile. Con la carica data dalle 6 vittorie di fila, TVB sfiderà domenica al Palaverde la Openjobmetis Varese, battuta nella sfida d'andata per 79-80 con un canestro allo scadere di Sokolowski su assist di Russell. La formazione allenata dall'indimenticata gloria del basket trevigiano Massimo Bulleri, arriva invece dalla sconfitta a Reggio Emilia di domenica e quella casalinga in volata contro la Reyer Venezia mercoledì. A 3 giornate dalla fine della regular season, Treviso Basket è certa di entrare ai play off almeno con il sesto posto forte dei 28 punti in classifica, con 14 vittorie e 11 sconfitte. La Openjobmetis, invece, è penultima a 18 punti, inserita nel gruppo delle 7 squadre che si giocano la salvezza nello sprint finale. Coach Menetti avrà a disposizione il roster al completo. Rispetto alla gara del girone d'andata il team di Varese ha salutato Jakovics e aggiunto al proprio roster John Egbunu, lungo nigeriano che ha avuto da subito un ottimo impatto.

MEDIA: Diretta video in streaming su Eurosport Player (www.eurosportplayer.com) in abbonamento; diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 mhz e www.venetouno.it). Sulla pagina Facebook di Treviso Basket, verranno trasmesse anche le interviste post gara

ARBITRI: Vicino, Quarta, Valzani


DICHIARAZIONI Uno degli autori della decisiva azione della vittoria nella partita d'andata, DeWayne Russell, ha presentato la gara spiegando: «La partita che ci aspetta domenica sarà senza dubbio emozionante, visto come è andata a finire la sfida d'andata: abbiamo vinto allo scadere con un bel lay-up di Soko. In questo periodo, stiamo giocando molto bene e siamo veramente uniti a livello di squadra, quindi non vogliamo fare passi falsi. Vogliamo continuare a giocare bene come abbiamo fatto nelle ultime partite e a crescere e costruire per arrivare il più pronti possibile ai Playoff. Credo sia veramente importante per la nostra squadra continuare su questa strada e non sentirci in alcun modo arrivati».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Palaverde arriva Varese, De Longhi a caccia della settima gioia

TrevisoToday è in caricamento