menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allo stadio di Monigo arriva il derby: è l'ora di Benetton vs. Zebre

Nonostante le numerose assenze da entrambe le parti, per via del Test Match della Nazionale contro la Scozia, sarà una sfida sentitissima

TREVISO Allenamento mattutino giovedì per i biancoverdi che hanno proseguito la preparazione verso la prima sfida casalinga della stagione. Agli ordini di coach Casellato, il gruppo ha svolto una prima sessione in palestra per poi scendere in campo e concentrarsi sulle touche. E proprio giovedì mattina il Direttore sportivo Antonio Pavanello si è espresso sul lavoro svolto dalla squadra finora e sul match di venerdì contro le Zebre Rugby: “Siamo giunti quasi al termine della preparazione durata quasi due mesi, caratterizzata da un duro lavoro fisico. Durante le sessioni di allenamento ho visto la squadra impegnarsi sempre al massimo,  mostrando entusiasmo  e avvertendo la voglia di riscattarsi dalle stagioni precedenti. Inoltre voglio complimentarmi con tutto lo staff per il lavoro svolto sino ad oggi. Tornando al test col Biarritz mi è piaciuto l’atteggiamento in campo e la voglia di tener palla nonostante fosse la prima uscita stagionale per un gruppo caratterizzato da molti volti nuovi. Venerdì sarà una partita più impegnativa dal punto di vista nervoso, in quanto è un preludio ai derby celtici che si avranno a Natale, è vero che non ci saranno punti in palio, ma la voglia di primeggiare fin da subito è tanta, spero che l’intento sia quello di tenere un ritmo alto perché l’inizio della stagione è alle porte; la nostra prima uscita sarà a Munster su un campo difficile dove saremo sottoposti ad un carico di gioco elevato. Ci auguriamo che il risultato positivo di Biarritz faccia seguito ad un altro con le Zebre”.

Ecco le formazioni ufficiali della sfida in programma allo Stadio Monigo alle ore 20.30

Benetton Treviso: 15 Simone Ragusi; 14 Andrea Pratichetti; 13 Tommaso Iannone; 12 Enrico Bacchin; 11 Ludovico Nitoglia; 10 Samuel Christie; 9 Christopher Smylie; 8 Abraham Steyn; 7 Dean Budd; 6 Marco Barbini; 5 Jean Francois Montauriol; 4 Filippo Gerosa; 3 Simone Ferrari; 2 Luca Bigi; 1 Alberto De Marchi (cap).

A disposizione:16 Roberto Santamaria; 17 Matteo Zanusso; 18 Filippetto Filippo; 19 Duncan Naude; 20 Thomas Palmer; 21 Marco Lazzaroni; 22 Andrea De Marchi; 23 Alberto Lucchese; 24 James Ambrosini; 25 Jayden Hayward; 26 Cherif Traorè; 27 Manu Salesi; 28 David Odiete. All. Umberto Casellato

Zebre: 15 Dion Berryman; 14 Giulio Toniolatti; 13 Mattia Bellini; 12 Tommaso Castello; 11 Gabriele Di Giulio; 10 Maicol Azzolini, 9 Fabio Semenzato; 8 Andries Van Schalkwyk; 7 Maxime Mbandà; 6 Paul Derbyshire; 5 George Bigi (cap); 4 Federico Ruzza; 3 Pietro Ceccarelli; 2 Oliveiro Fabiani; 1 Bruno Postiglioni

A disposizione: Avanti: Emiliano Caffini, Emiliano Coria, Tommaso D’Apice, Andrea De Marchi, Giuseppe Di Stefano,  Andrea Lovotti, Johan Meyer, Filippo Ferrarini, Michele Sutto, Alessio Zdrilich. Trequarti: Luke Burgess, Filippo Buscema, Alberto Chiesa, Simone Marinaro. All. Gianluca Guidi

Arbitro: Giuseppe Vivarini

Giudici di linea: Nicola Franzoi e Vittorio Favero

Note dell'incontro:

- Presentazione maglia ufficiale 2015/2016 presso la sala stampa dello Stadio Monigo alle ore 19.30

- Minuto di silenzio per ricordare la scomparsa di Luca Sisti, video analyst delle Zebre.

- Apertura cancelli e biglietterie alle ore 19.00

- Prezzo biglietto 5 euro. U18 gratis.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento