6° Trofeo Interregionale di nuoto “Andrea Montaño”

6° Trofeo di Nuoto Interegionale Andrea Montaño - Piscine di Montebelluna, Domenica 13 Marzo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Ritorna per il sesto anno consecutivo il Trofeo di Nuoto "Andrea Montaño", il meeting interregionale organizzato dall'Associazione Sport Life Onlus. L'appuntamento, previsto per domenica 13 marzo 2016 presso le Piscine "Chiara Giavi" di Montebelluna, avrà quest'anno l'onore di vedere in vasca gli atleti FISDIR, della Federazione Italiana Sport per Disabilità Intellettiva Relazionale.

Undici le società sportive, rappresentate con oltre 50 atleti che si confronteranno in acqua a partire dalle 9.30 fino alle 12.00:

  • ALBA CHIARA - San Donà di Piave
  • ASPEA PADOVA - Campodarsego
  • NATATORIUM - Treviso
  • PIERGIORGIO FRASSATI - Verona
  • PISCINE Di VICENZA - Vicenza
  • POLISPORTIVA TERRAGLIO - Venezia
  • RARI NANTES - Marostica
  • SSD STELLA MARINA - Arcade
  • TEAM SPORT ISOLA - Isola della Scala
  • UGUALI… DIVERSAMENTE - Rovigo
  • SPORT LIFE ONLUS - Montebelluna

La gara di domenica 13 marzo è valida per il Campionato Regionale FISDIR.

Il trofeo "Andrea Montaño" è ormai un appuntamento fisso nel calendario di Sport Life, che non poteva mancare tra gli eventi di questo anno simbolico. L'associazione infatti si prepara a spegnere le sue 30 candeline e a festeggiare domenica ci saranno i ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale che prendono il testimone lasciato lo scorso anno dai fisici. Tradizione del meeting Montaño è infatti quella di alternare a rotazione le categorie di atleti partecipanti.

È una gara aperta al pubblico e proprio per le sue caratteristiche e per il messaggio di integrazione che vuole trasmettere, merita un'importante partecipazione di tutta la cittadinanza e delle autorità.

Il Meeting Interregionale FISDIR è un evento significativo nella storia di Sport Life, in quanto è dedicato ad Andrea Montaño, volontario e tecnico dell'associazione venuto prematuramente a mancare nel 2008 e al fratello Luis, deceduto lo scorso anno a causa della stessa malattia. La famiglia Montaño è da sempre sensibile al mondo della disabilità e vicina alla realtà di Sport Life.

Come ogni anno, anche domenica 13 marzo sarà presente la madre Clelia Montaño.

Rita Lion

Ufficio Stampa ASD Sport Life Onlus

Torna su
TrevisoToday è in caricamento