Bocce, i trevigiani Cremasco e Pegorin conquistano il Trofeo San Rocco

Un altro fine settimana di grandi soddisfazioni per i campioni trevigiani di bocce. Nel campionato di Serie A Monastier rimedia alla sconfitta dello scorso turno con un pareggio

La bocciofila San Rocco di Vallà di Riese Pio X , guidata da Eros Andriolo con la regia di Laura Bontorin, ha organizzato il Trofeo San Rocco, gara regionale serale che ha visto la partecipazione di 72 coppie delle categorie C/D delle province di Vicenza, Padova, Treviso, Venezia e Ferrara. Le fasi eliminatorie si sono disputate da lunedì 11 al 21 novembre, le finali venerdì 22 presso il bocciodromo comunale di via Ferretto di Vallà alla presenza di un folto pubblico. La manifestazione, per la gioia dei dirigenti e dei numerosi supporter, è stata vinta da Renato Pegoraro e Pietro Cremasco alfieri della società organizzatrice superando 12-7 Alvio Gazzetta e Santo Bertesina della Furlan Artico Omo di Motta di Livenza, al terzo posto Anna Lisa Dotto - Rosanna Crema dell’Azzurralpina di Caerano di S. Marco e Rina Camata – Silvio Gazzola della Montello- San Pio X, 5^ Luigi Silvestri – Pietro Battanin (Magnabosco,Vi), Armando Stefan – Emilio Paruzzolo (Boschetto Villorba,Tv), Elvio Viero – Cristiano Castegnaro (Magnabosco,Vi), Alberto Vecchi – Giampaolo Mardegan (Preganziol,Tv), ha diretto il signor Matteo Guidolin di Castelfranco Veneto. (foto podio)

SERIE A:  FASHION CATTEL MONASTIER – MONTESANTO  4-4

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato scorso, 23  novembre, presso il bocciodromo comunale di via Nobel, 2 di Villorba per la sesta giornata del Campionato Italiano a squadre di società di Serie A, Girone 2 la trevigiana Fashion Cattel Monastier non è andata oltre al pareggio con i marchigiani della Montesanto. Gli atleti allenati da Paolo Bompan, dopo la sconfitta a Perugia della scorsa settimana hanno dovuto soffrire per raggiungere il 4-4 finale.Questo lo score: G. D’Alterio-G. Signorini-Provenzano vs Testoni-S. Petrelli-M. Ascani 7-8; G. D’Alterio vs S. Petrelli 6-8; Savoretti vs L. Petrelli 8-0; Savoretti vs L. Petrelli 8-4; Savoretti-Coppola (2° set Provenzano) vs Testoni-S. Petrelli 5-8, 8-5; G. D’Alterio-G. Signorini vs L. Petrelli-M. Ascani 6-8, 8-1. Gli altri risultati Girone 2 :  Fontespina vs Boville Marino 1-7; Nova Inox Mosciano vs Aper 2-6 ;Montegranaro vs Città di Rende 4-4 . Classifica: Boville Marino 13, Montesanto 11, Fashion Cattel 11, Nova Inox Mosciano 10, Aper 10, Fontespina 5, Montegranaro 3, Città di Rende 2. Girone 1: Castelverde vs Virtus SS Assunta Mamanero 3-5; Cvm Moving System vs Enrico Millo 5-3; Mp Filtri Caccialanza vs Vigasio Villafranca 3-5 ; Rubierese Arag vs Invoice C.B. Cagliari 8-0. Classifica: Rubierese Arag 16, Cvm Moving System 14, Enrico Millo 12, Vigasio Villafranca 10, Invoice C.B. Cagliari 6, Mp Filtri Caccialanza 6, Virtus SS Assunta Mamanero 4, Castelverde 0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Ha combattuto fino alla fine il male, muore ex direttrice di banca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento