menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket: la De' Longhi TVB prepara i playoff

A tutta birra la prevendita dei miniabbonamenti (per gli abonati alla stagione) e biglietti singoli per gara1 e gara 2 degli ottavi di finale play off che si giocheranno lunedì 30 aprile e mercoledì 2 maggio alle 20.30 al Palaverde

TREVISO Procede bene la prevendita dei miniabbonamenti (per gli abonati alla stagione) e biglietti singoli per gara1 e gara 2 degli ottavi di finale play off che si giocheranno lunedì 30 aprile e mercoledì 2 maggio alle 20.30 al Palaverde. I biglietti si acquistano a a Sant'Antonino (pomeriggio dalle 16 alle 20), on line su www.trevisobasket.it sezione biglietteria e nei punti vendita Wind-Sperotto (Treviso, Silea Emisfero e Conegliano), 3 Store (Treviso) ed Elettrodomestici Zanatta (Camalò), oltre che nelle rivendite autorizzate Viva Ticket. Presentazione obbligata della "post season" di TVB per Davide Bruttini, centro senese di 31 anni al suo primo anno a Treviso, l'uomo adatto in quanto nelle ultime tre stagioni ha vinto il campionato di A2 con tre squadre diverse, ottenendo la promozione

"Non chiamatemi talismano però, in squadra ci sono tanti che hanno vinto campionati! Certo, avendo vinto gli ultimi tre disputati capisco che la gente abbia delle aspettative, ma starà a noi confermare il nostro valore adesso che viene il bello. Abbiamo raggiunto un livello molto alto, ovvio che ci vorrà anche un pizzico di fortuna per arrivare fino in fondo, però abbiamo fatto un gran lavoro fino ad ora per arrivare in condizione ai play off e i risultati del girone di ritorno lo dimostrano." Qual'è stato il momento di svolta della stagione? "La vittoria contro Roseto, dopo la debacle in trasferta ad Imola, ha significato tanto. Siamo stati bravi a compattarci nel momento più difficile, come squadra naturalmente, ma anche grazie alla società che ha avuto il merito di non fare stravolgimenti quando avevamo toccato il fondo. Questo ha significato tanto per noi, da lì siamo ripartiti per disputare un girone di ritorno straordinario dove abbiamo perso solamente due partite di misura. La cosa importante è stata lavorare ogni giorno per proseguire nel nostro percorso di crescita per arrivare al top nel momento più importante della stagione."

Ora c'è il primo ostacolo, Trapani da lunedì al Palaverde: "E' un'avversaria tosta, sotto canestro ci sono giocatori come Renzi e Perry che qui conoscete bene, due clienti difficili, e certamente vorranno metterci i bastoni tra le ruote in questa serie. Noi stiamo recuperando gli acciacchi fisici e siamo comunque pronti a battagliare con i siciliani, sarà importantissimo mantenere il fattore campo nelle prime due gare, e con la spinta dei nostri incredibili tifosi contiamo di iniziare bene questi play off che vogliamo far durare pù a lungo possibile."

L'UNDER 20 A TORINO, COACH PILLASTRINI CON QUATTRO INNESTI PER GLI ALLENAMENTI

Vista l'assenza dei ragazzi impegnati da oggi con coach Tabellini nelle Finali Nazionali Under 20 a Torino (oggi alle 14.00 quarti di finale con Moncalieri, diretta video streaming sul sito www.fip.it), la società è corsa ai ripari per tenere alta in questi giorni la qualità degli allenamenti, ottenendo la disponibilità di alcuni giocatori per rimpolpare i ranghi: a disposizione di coach Pillastrini si stanno allenando con il gruppo di TVB a Sant'Antonino quattro elementi, due provenienti da Siena (A2), il padovano Giovanni Vildera e il trevigiano Stefano Borsato, poi Federico Buia proveniente dalla Virtus Padova (Serie B) e la vecchia conoscenza di TVB Filippo Spessotto da Conegliano (C). TVB ringrazia per la disponibilità le società di appartenenza.

GIOVANILI: RISULTATI SETTIMANALI ASPETTANDO L'UNDER 20 OGGI ALLE FINALI DI TORINO

In attesa del risultato di oggi dell'Under 20 alle Finali di Torino,ecco gli altri risultatid dei giovani di TVB in settimana: Torna in campo gli Under 13 Gold di coach Cazzin prima con una vittoria facile contro la Rucker San Vendemiano con il punteggio di 77 a 30 (Della Mora 2, Romin, Iacopini 27, Spinazzè 4, Zanussi, Sanders 10, Cocchetto 6, Prior 2, Vendramel 1, Rossi 2, Biffis 22); poi affrontando il difficile match contro BVO San Stino importante per provare ad accedere alle final four. Al termine del match i ragazzi di coach Cazzin dopo un’ottima prestazione vincono 92 a 59 (Della Mora 7, Romin 3, Iacopini 21, Spinazzè 26, Zanussi, Sanders 13, Cocchetto 7, Prior, Vendramel 15, Debertolis, Rossi). Doppio appuntamento per gli Under 16 Gold di coach Battaggia, che prima vincono contro Alvisiana Basket per 75 a 67 (Spinelli 11, Borsoi, Baseggio 5, Guarise 21, Fazioli 9, Masarin 5, Celeste 1, Vettor, Zanin 5, Botter 17, Filippetto, Basso 2); ma successivamente perdono il match fondamentale per il secondo posto, e quindi l’accesso alle final four contro Basket Club Jesolo per 50 a 53 (Spinelli 8, Borsoi, Guarise 13, Fazioli 6, Masarin, Celeste, Vettor ne, Zanin 7, Botter 9, Filippetto, Basso, Abramo 5). 

Basket Club Jesolo si conferma squadra ostica per Treviso Basket che perde anche con gli Under 18 Gold di coach Pomes la prima partita della seconda fase per 68 a 69. (Cervellin, De Rossi 2, Matteotti 3, Bressan 13, Borsoi 21, Stefani 17, James 9, Fazioli, Franchi 3, Frare, Callegaris). Gli Under 16 eccellenza di coach Galigani escono sconfitti dalla sfida finale contro Bassano finendo così la fase regionale al secondo posto (Akele 14, Adobah 7, Nardin 5, Cecchetto 0, Frare ne, Volpato ne, Antignati ne, Bettiol 10, Durante 16, Piccin 14, Coassin 2, Poser 4).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento