rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Sport Villorba

TVB camp 2016: numeri in crescita rispetto alla prima edizione e destinati ad aumentare

Il presidente della TVB, Vazzoler : "Anch'io ai miei tempi feci l'esperienza del Camp. E' proprio vero, queste sono occasioni in cui i ragazzi oltre al basket imparano a gestirsi e a crescere"

VILLORBA Si è tenuta prima dell’inizio del match tra TVB e Brescia si la conferenza stampa di presentazione del TVB camp 2016, organizzato da Treviso Basket in collaborazione con Cooperativa Comunica e Villaggio San Francesco. Il camp, giunto alla terza edizione, si terrà anche quest’anno nella splendida cornice del San Francesco Village di Caorle dal 25 giugno al 2 luglio. Dopo la prima edizione 2014 con 30 iscritti, l’anno scorso hanno partecipato ben 130 ragazzi e ragazze con età compresa tra gli 8 e i 16 anni.

Numeri in forte crescita rispetto alla prima edizione e destinati ad aumentare quest’anno sulla fortissima spinta che sta avendo anche Treviso Basket e il suo settore giovanile. “Ringraziamo Treviso Basket per l’ospitalità e vi aspettiamo nei nostri villaggi – dichiara Fabio Biasuzzi, presidente del gruppo omonimo –, non solo a Caorle, ma anche a Fazana nel B Village in Croazia. La De’ Longhi TVB sta riportando Treviso ai massimi livelli nazionali e siamo felici di essere al loro fianco in questa impresa. Iniziative come queste, che coinvolgono i giovani, fanno bene al movimento sportivo e siamo molto contenti di aver aperto questa strada dei camp sportivi con una settimana di alta qualità come quella del TVB Camp al San Francesco.”

Lo sport è patrimonio personale di ogni bambino – aggiunge il direttore marketing di Biasuzzi Divisione Turismo, Ilenia Cherubin – Ci fa piacere essere associati a ricordi ed esperienze positive come quelle che vivono i ragazzini del TVB Camp, è una gran soddisfazione e dopo il grande successo dei primi due anni siamo pronti ad accogliere ancora i cestisti di TVB che hanno inaugurato due anni fa i camp sportivi nel nostro villaggio, camp che adesso proponiamo anche con altre realtà e discipline.”

I ragazzi saranno animati anche quest'anno dagli educatori della Coop. Comunica, già presente al PalaVerde con il progetto Draghi. “Il connubio con TVB ci fa particolarmente piacere – spiega Christian Bruniera, vicepresidente della Cooperativa Comunica – Trasmettere il valore dello sport è un’esperienza meravigliosa; impararlo coi propri beniamini è ancora più bello. Inoltre i ragazzi in queste situazioni si divertono, imparano, ma soprattutto crescono sotto il profilo dell’autonomia, anche nei piccoli gesti e questo li aiuta a crescere. Non ci sono molte esperienze, in contesti stupendi come il Villaggio San Francesco, che possono promuovere questi importanti valori.”

Paolo Vazzoler, presidente di Treviso Basket, dall’alto della sua esperienza conferma: “Anch’io ai miei tempi feci l’esperienza del Camp, fu la allora Pallacanestro Treviso che mi regalo' questa esperienza in USA. E' proprio vero, queste sono occasioni in cui i ragazzi oltre al basket imparano a gestirsi e a crescere. Lo scorso anno ho visto ragazzi compiere gesti di grande nobiltà d’animo, cose che si vedono raramente anche da parte degli adulti, come un vincitore della gara di uno contro uno che cedette il suo premio a un compagno che si era infortunato e non aveva partecipato alla finale. Il Gruppo Biasuzzi è con noi fin dall'inizio della nostra storia e siamo contenti che una famiglia importante dell'imprenditoria trevigiana abbia creduto in noi. Lo staff del San Francesco Village in questi anni ha fatto un grandissimo lavoro e si è creata una complicità fantastica, che è solo agli inizi!”

Il volantino con prezzi, caratteristiche e modalità di iscrizione si puo' scaricare su www.trevisobasket.it e www.cooperativacomunica.org

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

TVB camp 2016: numeri in crescita rispetto alla prima edizione e destinati ad aumentare

TrevisoToday è in caricamento