rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Treviso teatro della Uefa Regions' Cup dal 5 al 9 ottobre 2012

Presentata giovedì al Sant'Artemio la Uefa Regions' Cup, che si terrà a Treviso dal 5 al 9 ottobre 2012. La rappresentativa del Veneto sfiderà le selezioni regionali di Estonia, Finlandia e Polonia

Dal 5 al 9 ottobre 2012 nei campi da gioco trevigiani si giocherà il turno preliminare del torneo continentale Uefa Regions' Cup, che vedrà la rappresentativa del Veneto sfidare le selezioni regionali di Estonia, Finlandia e Polonia.

La Uefa Regions' Cup è una competizione continentale per dilettanti che coinvolge le selezioni regionali formate da giocatori non professionisti le cui fasi finali si disputano ogni due anni. Le prime dei rispettivi gironi si qualificheranno per le prestigiose Final Eight.

Guiderà la squadra veneta il mister Fabrizio Toniutto. La formazione ha già vinto il Torneo delle Regioni (Juniores) e nell'ottobre 2011 ha conquistato l’accesso al turno intermedio battendo per 2-0 la Rappresentativa Abruzzo.

"Si tratta di un appuntamento importante, che richiede l'impiego di molte energie - ha spiegato Fiorenzo Vaccari, Presidente del Cr Veneto - Ci teniamo a vincere dentro e fuori dal campo, grazie a una squadra che darà il fritto sul terreno di gioco e una macchina organizzativa che risponderà in pieno alle sollecitazioni ed agli standard della Uefa”.

L'attuale formula del torneo, grazie all’impulso del Presidente della LND Carlo Tavecchio, mosse i primi passi nel 1999 proprio sui campi da gioco del Veneto.

Purtroppo per molti calciatori del Veneto questa sarà l’ultima e forse l’unica possibilità di cimentarsi su un palcoscenico così prestigioso, in quanto in rosa possono essere convocati giocatori dai 19 ai 39 anni purché in possesso dello status di dilettanti.

La selezione del Veneto griffata Erreà ha allestito la formazione dopo quattro raduni, riducendo la rosa da 30 fino a 18 calciatori secondo le direttive Uefa. Mister Toniutto ha costruito una squadra duttile con giocatori intercambiabili, un gruppo che punta sulla determinazione e la motivazione per compiere il salto tra i “grandi” d’Europa.

IL PROGRAMMA DELLE GARE

  • Venerdì 5 ottobre – ore 15.00

Western Estonia-Kujawsko Pomorski: Stadio Comunale di Musile di Piave (Ve)
Veneto-Eastern Finland: Stadio Comunale di Mogliano Veneto (Tv)

  • Domenica 7 ottobre – ore 15.00

Western Estonia-Veneto: Stadio Comunale di Oderzo (Tv)
Eastern Finland- Kujawsko Pomorski: Stadio Comunale di Mogliano Veneto (Tv)

  • Martedì 9 ottobre – ore 15.00

Eastern Finland-Western Estonia: Stadio Comunale di Oderzo (Tv)
Kujawsko Pomorski-Veneto: Stadio Comunale di Musile di Piave (Ve)

LE ROSE DELLE PROTAGONISTE

  •  Rappresentativa VENETO

 Portieri: Mattia Gavasso (87-Abano), Fabio Brutti (79-Caldiero Terme);
 Difensori: Isacco Tegon (83-Edo Mestre), Daniele Martignago (82-Ardita), Simone Cereda (84-S.Lucia Golosine), Cristian Gazzola (81-Ardita), Christian Sandri (85-Nervesa), Michele Polesana (85-Feltresealpi);
 Centrocampisti: Paolo Gagno (87-Liapiave), Giovanni De Nardi (82-Portomansuè), Thomas Rossi (88-Rovigo), Sebastiano Solagna (85-Union Ripa La Fenadora), Carlo Aldrighetti (88-Ambrosiana);
 Attaccanti: Michel Silva Pedrozo (84-Castelnuovo Sandrà), Matteo Bozzon (86-Portomansuè), Stefano Guandalini (82-Caldiero Terme), Francesco Gasparato (80-S.Lucia Golosine), Massimo Zanatta (78-Istrana 1964).
 All: Fabrizio Toniutto

  •  ESTONIA

 Portieri: Kermo Kiiler (91), Vidrik Teder (89);
 Difensori: Imre Aruoja (88), Kalev Kungla (92), Karl Martin Muur (88), Hevar Aas (92), Erkki Kuriks (89), Janno Abner (88);
 Centrocampisti: Ravel Toome (87), Raigo Noode (91), Tonis Koppel (82), Rivo Reinson (83), Ilmar Leimann (92), Jaak Prints (81), Alfred Vesselov (91);
 Attaccanti: Kaupo Kantsik (92), Keito Liiv (89), Henry Rohtla (91).
 All: Gert Olesk

  •  FINLANDIA (Kufu 98)

 Portieri: Tatu Kiiliäinen (89), Juho Kauppinen (89);
 Difensori: Jesse Voutilainen (92), Aleksi Partanen (92), Ossi Voutilainen (85), Sami Tuovinen (92), Mikko Kolehmainen (cap.77), Aaro Teittinen (83), Ossi Savolainen (91), Miikka Pasanen (84);
 Centrocampisti: Eetu Manninen (90), Petri Luhio (84), Toni Pehkonen (90), Henri Lehijoki (89), Marko Kurikka (83),  Toni Kouvalainen (88), Joona Kemppainen (88), Erkka Knuutinen (94);
 Attaccanti: Juho-Pekka Ruotsalainen (91), Markus Oksman (90), Karri Kovanen (92), Jere Roivainen (93).
 All: Kai Rönkkö

  •  POLONIA (Bydgoszcz - Kujawsko Pomorski)

 Portieri: Mateusz  Wi?niewski  (90), Mateusz  Skibi?ski   (88);
 Difensori: Adam  Kacprzak  (90), Robert Frasz (90), Jordan  Bednarek (90), Damian  Malczewski  (80), Dawid  Paczkowski (92), Piotr  ?urek (89), Rafa?  Lewandowski (81);
  Centrocampisti: ?ukasz  Wenerski (89), Bartosz  Czerwi?ski (89), Bart?omiej  Feter (91), Rados?aw  Mazurowski (85);
  Attaccanti: Jaros?aw  Plewa (84), Wojciech  Ruczy?ski (81), Dawid  Janicki (88), Rados?aw  Mik (91), ?ukasz  Nowak (92).
  All: Piotr Gruska

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso teatro della Uefa Regions' Cup dal 5 al 9 ottobre 2012

TrevisoToday è in caricamento