menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Che exploit per i giovani di Marca: gli Under 12 del Montebelluna sono Campioni d'Italia Csi

La società non è da meno sulla pista di atletica per la prova di Triathlon, parte integrante delle Finali Nazionali CSI. Lo Sporting Montebelluna stravince anche la prova a squadre

MONTEBELLUNA Un’annata da incorniciare per il settore giovanile affiliato allo Sporting Altamarca: lo Sporting Montebelluna C5 chiude la stagione con il titolo di “Campione d’Italia Under 12” conquistato lo scorso 17 giugno a Cesenatico in occasione delle Finali Nazionali CSI. La società Montebellunese, ad ottobre, si è presentata al via del 1° Circuito Giovanile Calcio a 5 Provinciale CSI Treviso con ben 4 formazioni: una under 8 e una under 10 alla loro prima esperienza nei campionati giovanili con l’intento di acquisire, divertendosi, le prime esperienze e con i 2 gruppi Under 10 e 12 ormai consolidati e pronti per confrontarsi con le realtà di Calcio a 5 più importanti della nostra provincia.

Una prima conferma è arrivata il 6 maggio quando, al termine di una stagione che le ha viste costantemente tra le protagoniste, entrambe le formazioni Sporting hanno conquistato alla Zoppas Arena di Conegliano i rispettivi Titoli Provinciali CSI e con esso il diritto a partecipare alla fase Regionale e Nazionale. Superata la Fase Regionale, alle Finali Nazionali di Cesenatico per gli Under 10 è arrivata un’altra importante esperienza sportiva che ha portato a un ottimo 10° posto con la conferma, al termine di una quattro giorni molto intensa e impegnativa, del buon livello raggiunto dal gruppo.Sempre a Cesenatico, i “Terribili Under 12” di Mister Visentin hanno superato la fase di qualificazione con il 2° posto del girone giocando non al massimo delle proprie potenzialità salvo poi ritrovare la giusta concentrazione e il gioco di squadra che li contraddistingue nel momento decisivo dei turni ad eliminazione diretta.

Quarti e semifinale superati con autorità e la formazione montebellunese, in evidente crescita e sempre più consapevole delle proprie capacità, ha conquistato così il diritto a contendersi il titolo Tricolore con la forte compagine Siracusana del “Massimiliano Kolbe”. La Finalissima è stata un “capolavoro”Sporting: i ragazzi sono scesi in campo determinati come non mai e giocando con grande lucidità e sicurezza hanno imposto il proprio gioco per tutta la partita senza mai subire l’avversario. Mai in discussione il 3 a 1 finale e il prestigioso titolo di “Campioni d’Italia Under 12” arriva per la prima volta nella Marca Trevigiana ad impreziosire la bacheca Sporting. E la stagione dei “Terribili Under 12 Sporting” diventa straordinaria quando dal campo si passa alla pista di atletica per la prova di Triathlon, parte integrante delle Finali Nazionali CSI Il risultato ancora una volta non cambia: Sporting Montebelluna, trascinata da un’irresistibile Capitan Andrea che domina la classifica individuale, stravince anche la prova a squadre con un +26 punti sulla seconda classificata che non lascia dubbi sul valore eccezionale di questo gruppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento