rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Sport

Unione Ciclisti Trevigiani: tutto pronto per l'inizio della nuova stagione

La preparazione in vista del debutto si è svolta secondo i piani che si erano prefissati i direttori sportivi Coden e Donadello prima del ritiro di 10 giorni a Lignano Sabbiadoro

Si abbassa la prima bandiera del via della stagione 2021 per gli atleti dell’Unione Ciclisti Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000. Gli atleti parteciperanno alla classica 97^ Coppa San Geo - 50° Trofeo Caduti Soprazocco a Calcinato Ponte San Marco (BS) che andrà in scena sabato 27 febbraio con partenza alle ore 12.30, valida per le categorie élite e under 23; il percorso di 150,2 km si snoderà attraverso le strade della provincia bresciana con 203 iscritti in rappresentanza di 31 formazioni.

Al via della prima gara per l'Unione Ciclisti Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 200 ci saranno Furlan, Pellegrini, Cazzola , Battistello e i tre fratelli Colnaghi. In agenda per domenica 28 febbraio ci sarà la partecipazione al 59° Gran Premio La Torre a Fucecchio (FI), promosso dall’U.C. La Torre 1949, su un circuito cittadino ondulato di 3,9 km da ripetersi 26 volte, con partenza alle ore 14: gli atleti alla partenza saranno nuovamente i fratelli Colnaghi, Cassol e Pellegrini.

La preparazione in vista del debutto si è svolta secondo i piani che si erano prefissati i direttori sportivi Alessandro Coden ed Emiliano Donadello, che hanno appena terminato il ritiro di 10 giorni a Lignano Sabbiadoro: “Il morale degli atleti è alto e la voglia di tornare a gareggiare ancora di più. Abbiamo lavorato bene, questa settimana metteremo a punto gli ultimi dettagli e poi, da sabato 27, partiremo in gran forma” ha dichiarato il responsabile tecnico Alessandro Coden.

PISTA. Nel frattempo, giovedì 25 febbraio gli atleti Under 23 Matteo Bianchi e Mattia Predomo sono stati convocati nuovamente dal coordinatore delle squadre nazionali Davide Cassani nella formazione per l’allenamento su pista a Montichiari, nel velodromo Fassa Bortolo. Gli atleti saranno diretti dal commissario tecnico Marco Villa.

Per il settore strada juniores, Andrea Dallago sarà impegnato dal 25 al 26 febbraio a Montichiari, convocato sempre da Davide Cassani, per i test metabolici funzionali attitudinali, diretto dai commissari tecnici Rino De Candido e Fausto Scotti.

JUNIORES. Per il primo start ufficiale della categoria juniores dovremo attendere ancora un mese domenica 21 marzo con il 62° Circuito delle Conche in programma a Silvella di Cordignano organizzato dall’AS Team Bosco Orsago sul circuito di 43 km da ripetersi due volte con partenza alle ore 10. Al pomeriggio, partenza degli under 23 con il GP Primavera sempre a Silvella, organizzato dalla B&P Academy SSD sul circuito di 50 km da ripetersi 7 volte per un totale di 136 km per le categorie Elite e Under 23.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unione Ciclisti Trevigiani: tutto pronto per l'inizio della nuova stagione

TrevisoToday è in caricamento