rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sport Vedelago

Due tensostrutture a misura anticovid per le associazioni vedelaghesi

Nell’area tra l’impianto sportivo Bolge e quello parrocchiale, sono presenti due gazebo da 10m X 10m per una superficie complessiva coperta di 200 metri quadrati

Una doppia tensostruttura a disposizione delle associazioni locali: è questa la new entry predisposta dal Comune di Vedelago per agevolare le attività ludico-ricreative locali assicurando il massimo della sicurezza in chiave anticovid. Da qualche giorno, infatti, a Vedelago, nell’area tra l’impianto sportivo Bolge e quello parrocchiale, sono presenti due gazebo da 10m X 10m per una superficie complessiva coperta di 200 metri quadrati.

E’ un’operazione resa possibile grazie all’impiego dei fondi Covid statali e per il quale il Comune ha speso 18mila euro. Lo spazio viene attualmente utilizzato dai centri estivi e l’amministrazione è al lavoro per dare in affidamento l’area ad una associazione esterna che si occuperà dell’organizzazione e della calendarizzazione delle varie attività. Non appena saranno completati i centri estivi, infatti, lo spazio sarà a completa disposizione delle realtà locali che potranno farne richiesta. Un’ulteriore azione parallela sarà quella di mettere a punto un regolamento ad hoc per l’utilizzo degli spazi in modo da mettere nero su bianco le regole ed evitare disguidi.

Spiega l’assessore allo sport, Fabio Ceccato: «Dopo mesi e mesi di restrizioni legate alla pandemia che hanno colpito in particolare molte delle associazioni sportive e non del territorio, abbiamo pensato che creare uno spazio facilmente accessibile e sicuro perché parzialmente all’aria aperta, fosse la mossa giusta per sostenere quelle realtà che tanto si impegnano per creare occasioni di sport e intrattenimento».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due tensostrutture a misura anticovid per le associazioni vedelaghesi

TrevisoToday è in caricamento