menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cetilar Villorba Corse: weekend ad alta velocità sul circuito di Spa

Il team trevigiano è al lavoro da mercoledì sulla leggendaria pista belga in vista della 4 Ore di domenica con Lacorte, Sernagiotto e Nasr al volante della Dallara P217 Gibson di classe LMP2

VILLORBA Spa ospita il quinto e penultimo round dell'European Le Mans Series 2018 e Cetilar Villorba Corse prosegue l'intensa serie endurance internazionale scendendo in pista già da mercoledì (19 settembre) per preparare al meglio la 4 Ore belga che si disputa nel weekend. Il team italiano è al lavoro in vista della gara di domenica con i piloti Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e il brasiliano Felipe Nasr sulla Dallara P217 Gibson per una giornata di prove libere con l'obiettivo di iniziare a raccogliere dati utili riguardanti alcuni sviluppi e le analisi effettuate nel post-Silverstone sul prototipo di classe LMP2. Se in terra inglese il mese scorso la prova della squadra diretta da Raimondo Amadio è stata condizionata da noie elettroniche, nel 2017 a Spa, uno dei tracciati più belli e impegnativi in assoluto, Cetilar Villorba Corse fu protagonista di una rimonta conclusa a ridosso della top-5 in piena zona punti. Sono 40 (con 16 LMP2) le vetture iscritte alla 4 Ore di Spa: venerdì 21 settembre alle 11.00 in programma le prove libere 1 (90 minuti), poi dalle 16.30 mezz'ora di test per I piloti “bronze”; sabato alle 9.05 le prove libere 2 (90 minuti) e alle 13.54 le qualifiche della classe LMP2 (12 minuti); la gara prende il via domenica 23 settembre alle 12.30 con diretta tv su SportItalia dell'ultima ora dalle 15.30 alle 16.30 e live streaming completo su www.europeanlemansseries.com.

Il team principal Amadio commenta alla vigilia: “Quella in Belgio sarà una trasferta molto dura. Dopo gli inconvenienti di Silverstone per il team sarà importante vedere la bandiera a scacchi e raccogliere più punti possibile. Durante l'intero weekend una particolare attenzione sarà dedicata anche alla raccolta di dati fondamentali che potranno essere utili nel percorso di sviluppo che abbiamo intrapreso sul prototipo. Non si tratta di rivoluzioni, ma di piccole migliorie che mi auguro possano portare a un incremento competitivo delle performance”.

CVC action Elms2018 phAbrantes-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento