menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gaday sul traguardo

Gaday sul traguardo

Gaday del Team Unieuro profeta in patria: grande vittoria in Argentina

Il corridore sudamericano porta a casa la 5a Vuelta San Miguel "Memorial Juan Cavalieri". Battuti in volata corsaro, Flores e Ferrari

TREVISO Dall'Argentina arriva una grande notizia: Lucas Gaday è tornato a fare centro. Il corridore della Unieuro Wilier Trevigiani rientrato in patria dopo aver corso la stagione europea, nella giornata di lunedì si è imposto nella 5a Vuelta San Miguel “Memorial Juan Cavalieri".

Nello sprint il 22enne originario di Luis Guillón ha avuto la meglio su Gastón Corsaro, Martin Flores, Martín Ferrari e Juan Gomez. Mentre il velocista sudamericano, quest'anno già a segno in 5 occasioni tra le quali spicca il prestigioso Gran Premio Liberazione a Roma, conclude la stagione "in casa", i compagni italiani stanno affrontando l'impegnativo calendario italiano dei professionisti. Mercoledì Davide Ballerini, Fabio Chinello, Giovanni Carboni, Mattia Frapporti, Stefano Nardelli, Simone Petilli, Lorenzo Rota e Marco Tecchio hanno preso parte alla 69a Coppa Agostoni, con partenza e arrivo a Lissone (MB). Sotto la pioggia Ballerini, fresco di convocazione per il Campionato del Mondo di Richmond, è stato protagonista di una lunga fuga, e in volata il meglio piazzato è stato Tecchio, 15°. Giovedì Chinello, Frapporti, Gasparrini, Pedretti, Plebani, Rota e Tecchio saranno in gara alla 97a Coppa Bernocchi a Legnano (MI).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento