Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

A2 Calcio a 5: il Gruppo Fassina cala la goleada contro l'Astense - VIDEO

Grande prestazione degli uomini di Franceschini che sfoderano una prestazione degna di nota per cercare di risalire la classifica

Un momento del match

MARENO DI PIAVE - Goleada del Gruppo Fassina. Preso uno schiaffo dopo due minuti di gioco, col gol di Fazio (viziato da una palla persa malamente da Ayose, che poi comunque si è fatto perdonare perbene), i gialloblù hanno avuto una grande reazione d’orgoglio, tirando fuori tutta la grinta, la voglia e la determinazione che non si era vista a Carmagnola, ha pareggiato con Pedro e poi nel giro di due minuti ha praticamente chiuso la partita, con le reti in sequenza di Renoldi (tiro libero perfetto), Ayose e Ortega.

Sul 4-1 è divenuto tutto più difficile per un’Astense lontana parente di quella vista nel match di andata in Piemonte, quasi incapace di reagire. Ma buono, ottimo merito va dato alla squadra di mister Mungo (guidata in panchina dal prof. Ugo Franceschini, vista la squalifica del tecnico marenese), che ha pressato a tutto campo, spegnendo le fonti di gioco ospiti e azzannando non appena possibile, sprecando anche molte altre occasioni da reti e colpendo un legno (con Guedes). Ma bene così, è questo il Fassina che può credere nella salvezza. Adesso la situazione si fa interessante nelle ultime quattro posizioni: Astense 16, Forlì 12, Aosta 11 e Gruppo Fassina a 10. E sabato prossimo ci sarà proprio Forlì-Gruppo Fassina. L’unico neo della gara, l’espulsione (esagerata) del pivot Matheus Dener, per un fallo da dietro su Fiscante lanciato in contropiede. Rosso diretto e per lui Forlì in tribuna. Meno opzioni per coach Mungo nelle scelte del prossimo match, ma vorrà dire che tutti gli altri dovranno dare molto di più anche per sopperire all’assenza di Dener.

Un Fassina motivato che, prima volta che succede, riesce anche a trovare la via del gol durante i due minuti di inferiorità numerica, con un gran contropiede di Ayose che ha costretto poi, col cross in mezzo, all’autorete Celentano. Ottimo anche il rientro di Ortega, che ha trovato per due volte il varco giusto per far gol. Superata l’Astense, è solo l’inizio, ci sono altre finali da affrontare e questo è lo spirito giusto. Basta essere così e tutto è possibile.

CAMPIONATO SERIE A2 – GIRONE A 19^ giornata
GRUPPO FASSINA-LIBERTAS ASTENSE 7-1

MARCATORI: pt 2’30” Fazio, 7’10” Guedes, 16’04” Renoldi, 17’50” Ayose, 18’24” Ortega; st 4’01” Ayose, 7’30” Celentano (aut.), 11’30” Ortega

GRUPPO FASSINA: De Melo, Guedes, Vinicius, Ayose, Ortega (Bastini, Fiorot, Renoldi, Zecchinello, Fabris, Dener, Nadal). All. Franceschini (Mungo squalificato)
ASTENSE: Tropiano, Celentano, Fazio, Reinaldi, Garbin (Cobuccio, Manzato, Maschio, Cannella, Fiscante, Cussotto, Lovisolo). All. Lotta

ARBITRI: Gaudenzio Raffaelli (Terni), Emanuele Pino Frangione (Bernalda) CRONO: Mauro De Coppi (Conegliano)
NOTE: ammoniti Ayose, Banzato, Maschio, Fiscante. Espulso al 7’st Dener

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2 Calcio a 5: il Gruppo Fassina cala la goleada contro l'Astense - VIDEO

TrevisoToday è in caricamento