Sport

Weekend da urlo per Maronese della Zalf: a Cremona arriva una vittoria internazionale

Seconda vittoria in 48 ore per lo sprinter trevigiano dopo il successo a Camponogara. Terzo posto invece per Gabburo nella 49^ edizione della Coppa Penna ad Arezzo

L'arrivo vincente di Maronese

CASTELFRANCO VENETO Seconda vittoria in appena 48 ore per Marco Maronese che si è imposto domenicai sul traguardo dell'internazionale Circuito del Porto di Cremona. Il velocista trevigiano è stato il più rapido nello sprint a ranghi compatti che ha deciso la classica per ruote veloci anche se la prova cremonese, prima di giungere all'epilogo più scontato, ha proposto diversi colpi di scena. A una quindicina di chilometri dalla conclusione è stata l'azione di un drappello forte di undici unità, tra cui figuravano anche Marco Maronese e Marco Gaggia a scombinare i piani dei team in gara. Per loro un vantaggio massino di 46" prima di essere raggiunti dal resto dei contendenti proprio in vista dell'ultimo chilometro. Appena il tempo di lanciare lo sprint ed ecco la sagoma di Marco Maronese tagliare per prima la linea del traguardo.


Quattro vittorie all'attivo, dunque, per il ragazzo classe 1994 di Motta di Livenza che, sulla fettuccia bianca di Cremona, ha ribadito le proprie quaità di uomo veloce. "E' un periodo di ottima forma," ha raccontato dopo la cerimonia di premiazione. "Abbiamo tentato la fuga ma, nonostante il margine di vantaggio, alcuni componenti non hano collaborato - forse, pensavano che arrivassimo lo stesso - e, così, è stato tutto da rifare. Nell'impostare la volata finale non ero molto davanti, ma è stato un vantaggio perchè spirava un forte vento contrario. Per questo ho preso la ruota di Minali e sono riuscito a superarlo proprio negli ultimi metri." Il bottino giornaliero della Zalf Euromobil Désirée Fior è stato completato dall'ottava piazza di Michael Bresciani sullo stesso traguardo di Cremona e dal terzo posto conquistato da Davide Gabburo a Terranuova Bracciolini (Ar) nella 49^ edizione della Coppa Penna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend da urlo per Maronese della Zalf: a Cremona arriva una vittoria internazionale

TrevisoToday è in caricamento