rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Sport Castelfranco Veneto

Marco Maronese della Zalf-Fior concede il bis alla Vicenza - Bionde

Sesta affermazione per il velocista trevigiano che entra di diritto negli annali come l'unico atleta ad aver vinto due Vicenza - Bionde in un anno

CASTELFRANCO VENETO L'onore di vincere due edizioni della Vicenza-Bionde in un solo anno non era mai spettato a nessuno: Marco Maronese, con uno sprint di rara potenza ha regalato domenica alla Zalf Euromobil Désirée Fior uno storico bis nella classica delle due province. Un successo frutto di un perfetto lavoro di squadra, quello che ha consegnato a Marco Maronese la sesta perla stagionale in una gara molto combattuta, caratterizzata da numerosi tentativi di fuga annullati negli ultimi chilometri dal treno bianco-rosso-verde. In precedenza Nicolò Rocchi e Marco Gaggia erano stati bravi ad inserirsi nella fuga di quattordici unità che sembrava poter spezzare gli equilibri della storica riedizione della Vicenza-Bionde. 

"Sono felicissimo perchè ci tenevo a fare bene. Prima del via ero un pò preoccupato per la pioggia, ma la squadra è stata perfetta e non potevo fallire questa grande occasione. La vittoria mi mancava da un pò di tempo: evidentemente Bionde mi porta bene ed è stato bello tornare ad alzare le braccia su queste strade" ha esultato, dopo il traguardo, Marco Maronese. Incontenibile poi la gioia del presidente Filippo Scipioni e di tutto lo staff dell'Us Bionde: "Abbiamo realizzato un sogno mio e di tutto il nostro paese. Ridare questa edizione che la storia ci aveva negato al nostro pubblico è stato qualcosa di fantastico ed unico. Un grazie a tutti gli sponsor, a tutti i collaboratori e i miei complimenti agli atleti che hanno dato il meglio scrivendo la storia di una corsa combattutissima, avvincente ed incerta sino all'ultimo colpo di pedale. Ora rifiatiamo qualche giorno e poi via, perchè c'è l'edizione 2016 da allestire". La stagione della Zalf Euromobil Désirée Fior riprenderà martedì con le sfide di San Daniele del Friuli (Ud) e Calvatone (Cr).

Questo l'ordine d'arrivo della 15^ Vicenza Bionde:
1° Marco Maronese (Zalf Euromobil Désirée Fior)
che compie i 161 km in 3h38'02" alla media dei 44,305 km/h
2° Luca Pacioni (Viris Maserati)
3° Leonardo Bonifazio (Viris Maserati)
4° Christian Bassani (Selle Italia Cieffe Ursus)
5° Niko Colonna (Palazzago)
6° Gianluca Milani (Zalf Euromobil Désirée Fior)
7° Daniel Staffus (Gaiaplast Bibanese)
8° Giovanni Lonardi (General Store bottoli Zardini)
9° Xhuliano Kamberaj (Cycling Team Friuli)
10° Leonardo Fedrigo (Cipollini Alé Rime)

PODIO-14

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Maronese della Zalf-Fior concede il bis alla Vicenza - Bionde

TrevisoToday è in caricamento