rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Sport Castelfranco Veneto

Il tricolore Gianni Moscon "Sona" la nona sinfonia per la Zalf-Fior

Quarto Toniatti (Zalf) e quinto Basso (Team Brilla). Gianluca Milani invece chiude terzo al Giro Nazionale del Valdarno

CASTELFRANCO VENETO Giornata tricolore per la Zalf Euromobil Désirée Fior che ha festeggiato il quarantunesimo successo stagionale con Gianni Moscon a Sona (Vr) e un altro terzo posto di prestigio grazie al neo-tricolore elitè, Gianluca Milani al Giro Nazionale del Valdarno di Figline Valdarno (Fi).

A Sona (Vr), nel tradizionale ed impegnativo appuntamento del martedì, una lunga cavalcata solitaria di quasi 50 chilometri, ha regalato a Gianni Moscon la nona affermazione stagionale. Il trentino, nonostante fosse rimasto coinvolto in una caduta subito dopo il via, ha trovato la forza e le motivazioni per compiere una gran bella impresa che ha riscosso gli applausi dei tantissimi appassionati presenti per assistere al 52° Gran Premio San Luigi. "Dopo il ritiro all'Avenir e il collegiale di preparazione al Sestriere non sapevo cosa avrei potuto fare. Dopo la caduta sentivo un intenso dolore alle ginocchia ma ho deciso di provarci ugualmente: al primo dei nove giri conclusivi ho forzato il ritmo sullo strappo che conduceva sul traguardo, nessuno mi ha seguito e io ho tirato diritto" ha spiegato il 21enne di Livo (Tn) dopo aver concluso la prova scaligera "Aldilà delle botte, ho trovato delle ottime risposte in vista della gara iridata di Richmond, la condizione è in crescita e, nonostante quando sono uscito dal gruppo, mancassero ancora tanti chilometri all'arrivo, sono riuscito a portare a termine la mia azione. Voglio ringraziare i miei compagni di squadra perchè anche mi hanno aiutato a rientrare in gruppo dopo la caduta e nel finale hanno controllato la reazione degli inseguitori". Buoni anche i risultati ottenuti sullo stesso traguardo da Andrea Toniatti (4°), Nicolò Rocchi (6°) e Nicola Bagioli (8°). Quinto posto invece di Leonardo Basso e nono di Riccardo Donato e buona prestazione di squadra per il Team Brilla Bike. La Selle Italia-Cieffe-Ursus ha "brillato" infatti anche al 52° GP San Luigi di Sona. “Sono soddisfatto della prestazione, ma chiaramente il risultato non ci premia del tutto”, ha commentato il DS Gemin “Leonardo era al ritorno da una trasferta molto impegnativa in Belgio e in Francia con la maglia della Trek, ma ha dimostrato di essere brillante, così come Donato che dopo Capodarco ha ritrovato buone sensazioni. Sulla nostra strada abbiamo trovato un grande Moscon, a cui faccio i miei complimenti per l’azione”.

Il martedì della Zalf Euromobil Désirée Fior è stato completato dal terzo posto conquistato dal neo-campione italiano elitè, Gianluca Milani, al termine di un Giro Nazionale del Valdarno corso da autentico protagonista a Figline Valdarno (Fi). Dopo l'ennesimo martedì da leoni, la Zalf Euromobil Désirée Fior ritornerà in gruppo per prendere parte al Giro del Friuli Venezia Giulia, la gara a tappe internazionale che scatterà giovedì da Villa Santina (Ud) per concludersi sabato 12 settembre a Piani di Resia (Ud). Cinque gli uomini del team trevigiano che si presenteranno ai nastri di partenza della gara friulana: Simone Velasco, Nicola Toffali, Andrea Toniatti, Gianluca Milani e Nicolò Rocchi. Nel fine settimana, poi, i ragazzi diretti da Luciano Rui, Gianni Faresin e Luciano Camillo saranno in gara sabato sul circuito piatto di Viguzzolo (Al) e domenica al Giro della Provincia di Belluno che si correrà da Longarone a Mel (Bl).

PODIO_MILANI-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tricolore Gianni Moscon "Sona" la nona sinfonia per la Zalf-Fior

TrevisoToday è in caricamento