menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine dello scorso anno

Un'immagine dello scorso anno

Domenica la 40^ edizione della “Marcia delle rondini”: attesi oltre un migliaio di bambini

A Ceneda di Vittorio Veneto si corre la storica marcia ideata dal Gruppo Marciatori Domo per i bambini delle scuole materne ed elementari. Alle 10,30, da piazza Giovanni Paolo I, il via della marcia. Due i percorsi: 2 km per le materne, 4 km per le elementari

VITTORIO VENETO Giunge alla sua 40^ edizione la “Marcia delle rondini”, camminata ideata per i più piccoli dal Gruppo Marciatori Domo. Una marcia che a Vittorio Veneto unisce le generazioni, un appuntamento di inizio primavera imperdibile per le famiglie: bambini, genitori e nonni tutti insieme.

L’appuntamento è per domenica 17 aprile in piazza Giovanni Paolo I a Vittorio Veneto. Da qui, alle 10,30, il via della marcia. Due i percorsi: uno da circa 2 km per i bambini delle scuole materne, e uno da 4 km per gli alunni delle scuole elementari. Due percorsi adatti a tutti: il percorso per le materne è pianeggiante, adatto anche ai bimbi in passeggino, mentre quello per le elementari è collinare. Una camminata per condividere una domenica all’aria aperta, tra sport e divertimento. Alla regia dell’evento ci sono, da 40 anni, i volontari del Gruppo Marciatori Domo, supportati domenica dai volontari di Insieme per Ceneda e dalla società sportiva Atletica di Vittorio Veneto, oltre che da altre persone che si sono messe a disposizione per coordinare al meglio questo appuntamento che tanto piace ai più piccoli.

«Le iscrizioni nelle scuole sono già aperte – spiega Adriano Pagotto, presidente dei Marciatori Domo - E' una marcia gratuita, aperta a tutti i bambini che frequentano le scuole materne ed elementari di Vittorio Veneto, ma c’è anche chi arriva da fuori comune. Attendiamo domenica 17 aprile circa 3 mila persone, tra genitori, nonni e bambini, che saranno oltre un migliaio. Sarà dunque una festa per tutte le famiglie, una camminata libera che al termine premierà l’impegno delle scuole. Alle scuole con il numero maggiore di bambini iscritti alla marcia, sul numero totale degli iscritti della scuola, andranno dei premi e a tutti i bambini l’immancabile medaglia».

1401920_477312092436599_9121265134471923243_o-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento