Sport

Volley Tim Cup: il torneo Under16 lo vince l'oratorio di Bessica

Le trevigiane rappresenteranno la provincia di Treviso nelle fasi nazionali della Volley TIM Cup durante il pre-partita della finale di Coppa Italia

Il momento della premiazione

LORIA - Si è concluso il torneo Volley TIM Cup a Conegliano che ha visto sfidarsi in una lunga giornata di volley 12 squadre del campionato CSI Under 16. Lo scontro è stato duro ma si è svolto nel più totale spirito sportivo che contraddistingue da sempre il mondo della pallavolo e che l’iniziativa Volley TIM Cup ha l’obiettivo di promuovere e supportare.

Le ragazze dell’Oratorio di Bessica di Loria hanno avuto la meglio sulle avversarie e si sono aggiudicate il primo posto. Saranno loro a rappresentare la provincia di Treviso durante le fasi nazionali della Volley TIM Cup provando l’emozione di giocare in un palazzetto gremito del pubblico delle grandi occasioni. Le finali del torneo si svolgeranno infatti nel week end del 28 febbraio - 1° marzo, durante il pre-partita delle finali di Coppa Italia del campionato femminile di serie A. Nel palazzetto, prima della discesa in campo delle atlete professioniste, si sfideranno le 12 vincitrici dei tornei territoriali delle città sede delle squadre di Serie A1 partecipanti alla “MGS Volley Cup”.

Al secondo posto l’Oratorio di San Donà mentre il terzo gradino del podio è stato conquistato dall’Oratorio Santa Maria Assunta di Treviso. La Volley TIM Cup è un’iniziativa promossa da TIM, Centro Sportivo Italiano e Lega Pallavolo Serie A Femminile con l’obiettivo di avvicinare la pallavolo delle atlete professioniste a quella delle giovani giocatrici, promuovendo i sani valori di uno degli sport di squadra per eccellenza.

L’iniziativa è supportata anche dal sito www.volleytimcup.it e sui social attraverso l’hashtag #VolleyTIMCUP. La Volley TIM Cup è realizzata in collaborazione con Master Group Sport.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Tim Cup: il torneo Under16 lo vince l'oratorio di Bessica

TrevisoToday è in caricamento