menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolgente vittoria in rimonta per il Volley Treviso: Bassano si arrende sul 2-3

Grande partita in trasferta per la squadra trevigiana che sul campo del Bassano va subito sotto di due set ma con un'incredibile rimonta guidata da Alberini riesce ad aggiudicarsi il match

TREVISO Ci sono voluti ben due set di gioco per far capire al Volley Treviso che giocando senza determinazione e quella carica agonistica che li distingue, sarebbe arrivata la seconda sconfitta consecutiva in campionato. 

Per Bassano invece, quella di sabato sera era una gara fondamentale per il proseguo di stagione e nei primi due set, complice un Treviso molle, i padroni di casa ne hanno approfittato. Nella prima frazione di gioco, è Saibene il solo terminale offensivo che si fa valere e Alberini è costretto a fare un gioco scontato, il Bassano si porta subito avanti 10-7 e 16-10, Ioppi e Roman non sbagliano e il set si chiude in pochi minuti. Nel secondo set Treviso è avanti al time out tecnico 6-8, ma Bordignon e un muro di Comacchio riportano le squadre in parità 13-13, Bassano si porta avanti con Roman e a chiudere il set ci pensa Ioppi. La situazione appare critica

Nel terzo comincia però la vera partita del Treviso, Fiscon è più concreto e Lugli diventa il principale terminale, Saibene dà il massimo vantaggio ai trevigiani (12-16),  Zanatta con il muro e i primi tempi di Pilotto accorciano le distanze. Nel quarto il Bassano reagisce e si porta avanti con due muri di Bordignon (8-5), un muro di Alberini avvicina Treviso che raggiunge il Bassano con Fiscon sul 14-14, risultato sempre in equilibrio fino al break di Pilotto con un ace e un errore di Bassano porta le due squadre in parità. Nel tie break, al cambio campo, Bassano è avanti 8-6 con Roman, Lugli fa il sorpasso e il break decisivo lo fa un ace di Alberini (splendida la sua partita), 8-11. Sono gli errori del Bassano a chiudere la partita e a dare la vittoria a un Treviso partito male ma che nel finale ha ritrovato quella determinazione fondamentale per continuare al meglio la sua stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento