Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Il Volley Treviso non si ferma più: Bibione travolto in soli tre set

Una nuova prestazione maiuscola per i pallavolisti trevigiani che in trasferta, sul difficile campo del Bibione Mare, hanno liquidato gli avversari dominando dall'inizio alla fine

TREVISO Con una prova di alto livello tecnico Treviso sbanca S.Donà, demolendo i pallavolisti del Bibione Mare. Ancora una volta la battuta trevigiana ha messo in grossa difficoltà la ricezione avversaria e le difese di Santi hanno demoralizzato gli attaccanti di Bibione che non sono riusciti a mettere a terra palloni con continuità.

A inizio gara due ace di Pilotto e un gran primo tempo di Cortesia fanno subito il vuoto 4-8, due indecisioni in attacco e con gli attacchi di Puhar S Donà si porta avanti 11-10, Treviso ricomincia a battere con efficacia , Lugli non perdona e Treviso vola sul 14-21, sono due ace di Fiscon e un errore  di S. Donà a chiudere il set. Nel secondo set Rotari è costretto a chiamare subito time out, è Fiscon con un mani fuori a portare Treviso sul 5-8, con 2 ace di Mian i padroni di casa si avvicinano 14-16, ma sono ancora le battute di Lugli e Fiscon a fare la differenza, le difese di Santi hanno il potere di spegnere tutte le velleità di S.Donà e Treviso si porta sul 2-0 con Lugli. Nel terzo set i trevigiani volano subito sul  5-8, Rotari inscerisce Mengo per Martinez,  però sono gli errori di Treviso a ridare coraggio al S.Donà che raggiunge Treviso sul 18 pari, ma uno splendido Alberini in regia e con un ace fa il break decisivo che da la meritata vittoria ai giovani orogranata. Oggi pomeriggio altra sfida piena di insidie sempre con il S. Donà, decisiva per il primato del campionato interprovinciale Under19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Volley Treviso non si ferma più: Bibione travolto in soli tre set

TrevisoToday è in caricamento