menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volley Treviso festeggia la vittoria

Volley Treviso festeggia la vittoria

Serie B, Volley Treviso piega il Massanzago in soli tre set

Nella nona giornata di campionato, i giocatori orogranata portano a casa un'importante vittoria esterna nonostante l'ottima partenza degli avversari a inizio gara

Continua la marcia vincente dei giovani della serie B orogranata che a Borgoricco, nella nona giornata di campionato, riescono a imbrigliare il BTM&Lametris Massanzago e ad avere la meglio in tre set, dopo aver riacciuffato in rimonta il primo parziale.

I padovani partono con una marcia in più e Treviso non trova continuità, ma tutto si gioca sulla rimonta di fine set: in netto svantaggio, 23-17 prima e 24-21 poi, gli orogranata riescono ad inanellare una serie di muri, attacchi ed ace, conditi da tanta attenzione in difesa e copertura, che permettono di riaprire le sorti del parziale. Dopo una dura lotta Treviso la spunta 31-29, con due attacchi finali di Novello, ancora in evidenza durante tutta la gara. Nel secondo e terzo set, entrambi vinti 25-20, il risultato non è quasi mai in discussione, con Treviso sempre in vantaggio di diverse lunghezze soprattutto grazie a muro e battuta. Terzo 3-0 consecutivo quindi per gli orogranata e sesta vittoria da tre punti.

Primo set

Buon livello da entrambe le squadre nella prima metà del primo set, ben organizzate in campo e determinate in attacco. Un errore e una murata su Novello fanno il break per i padroni di casa (12-8). La parte centrale del parziale è costellata di errori in battuta e Massanzago tiene il vantaggio (16-12). Treviso guadagna un break con un ace di Boninfante, ma i padovani sono lanciati e sfruttano ogni occasione (20-16). Un’azione infinita nella quale si mette in evidenza Ceolin a furia di difese, dà un ulteriore vantaggio i padovani, poi il neoentrato Favaro spezza il ritmo dei padovani con un mani out e Crosato accorcia con un muro (23-19). Parte da qui una rimonta firmata da Novello, tra attacchi ed ace (24-24); Massanzago reagisce aggrappandosi a Monari ed entrambe le squadre riescono a conquistarsi diversi set point, alternandosi al comando. Dopo tanti scambi è Treviso ad aggiudicarsi il parziale con ancora Novello sugli scudi (31-29).

Secondo set

Treviso prende subito il largo mentre i padovani, ancora segnati dal primo set, faticano ad ingranare. Gli orogranata sono incisivi in battuta e riescono a mantenere un buon vantaggio; Massanzago accorcia con un pallonetto di seconda di Zanatta e un attacco di Monari (13-15), ma sbaglia diverse battute e Treviso approfitta, creando anche buone situazioni di contrattacco ben sfruttate da Cunial. Novello è incontenibile da zona 2 e conquista il primo set point, poi sbaglia dai nove metri; è Favaro a chiudere al secondo tentativo con un attacco da zona 4 (25-20).

Terzo set

Nella terza frazione Treviso conduce mantenendo un vantaggio di 3-4 punti, i padroni di casa non riescono a trovare il ritmo ma crescono pian piano, trovando nei propri centrali dei punti di riferimento. Due disattenzioni di Treviso fanno impattare Massanzago (15-15), che acquista fiducia e si fa sentire a muro. Novello riscuote i suoi e un muro su Monari ridà fiato a Treviso (20-17). Un errore in battuta consegna il set point a Treviso che va subito a segno con un muro di Mozzato (25-20).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento