rotate-mobile
Sport

Troppe assenze per il Volley Treviso: Valsugana si impone in trasferta 1-3

Nel match, pieno di assenze, che ha visto scontrarsi i fratelli Zanatta, entrambi cresciuti in maglia orogranata, i trevigiani si sono dovuti arrendere allo strapotere degli avversari

TREVISO Ancora una volta i giovani leoni orogranata sfiorano la vittoria contro una grande del campionato e, pur privi dell'opposto titolare Lugli, fuori per infortunio, sfoderano una prestazione tutto cuore e grinta che però non basta per portare a casa i 3 punti. 

Treviso esce a testa alta dal confronto con gli esperti rivali. In campo la sfida tra i fratelli Francesco (Valsugana) un ex, e Giandomenico Zanatta entrambi autori di un'ottima prestazione . Nel primo set Treviso subito a comandare con Zanatta a muro che realizza il primo break 16-13, il Valsugana si affida solo a Bellini. Saibene e Pilotto trascinano il Treviso che allunga e chiude con  un attacco di Cadamuro. Nel secondo set reazione ospite con  un muro di Zanatta e un infermabile Bellini. Avversari avanti, 4-8 e 9-14, un vantaggio che Valsugana amministra bene fino alla fine del set. Nel terzo set ospiti avanti con il solito Bellini e Zanon, 6-8 e 9-12 Treviso si avvicina con un attacco di Alberini si prosegue lottando punto su punto, Cadamuro fissa la parità sul 23 a 23, ci pensa Zanon a chiudere il set con due ace micidiali e consecutivi. Nel quarto Treviso accusa il colpo, ne approfitta il Valsugana con Ricchieri 5-8, due errori di Treviso e Bellini fanno il vuoto 12-18, Treviso ha ancora la volontà di reagire e lo fa con Fiscon e Alberini 20-23, è un primo tempo di Ricchieri a dare la vittoria al Valsugana e lasciare al Treviso  solo il merito di aver disputato un ottima gara senza però raccogliere nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppe assenze per il Volley Treviso: Valsugana si impone in trasferta 1-3

TrevisoToday è in caricamento