rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Volley

B1. L’Azimut Giorgione cade a sorpresa sul campo dell’ultima in classifica

A Piadena prova opaca per le trevigiane che raccolgono soltanto un punto e vedono allontanarsi i play-off

Il mal di trasferta è conclamato. L’Azimut Giorgione perde in casa dell’ultima in classifica del girone C della Serie B1 di volley femminile, la Tecnimetal Piadena. La squadra è stata sprecona e questa sconfitta rischia di farsi sentire seriamente a fine stagione. Il campionato rimane però alquanto “generoso”, le altre sembrano attendere e i play-off restano a cinque lunghezze, frutto di una stagione non particolarmente brillante anche per le dirette concorrenti. A Piadena, sono le attaccanti su palla alta a risultare deficitarie.

La ricezione tiene, prova ne sono i 19 punti della centrale Ceron (6 muri), ma all’appuntamento da posto 2 e 4 manca il braccio pesante. Sponda Tecnimetal, il fanale di coda cerca e trova il successo trascinato da una Pecorari autrice di 26 punti. Merito alla formazione di casa che ribalta il 12-14 del tie-break e va a conquistarsi il terzo successo di campionato. La già citata Ceron (19 punti), M’Bra (15), Andrich (11) sono riuscite a finire in doppia cifra ma purtroppo non è stato sufficiente. Il tabellino del match:

TECNIMETAL PIADENA-AZIMUT GIORGIONE 3-2 (26-28, 25-15, 22-25, 25-20, 17-15)

PIADENA: Pecorari 26, Corradetti 19, Feroldi 14, Ianeselli 13, Green 1, Campi 1, Guerreschi, Oriente, Ravera, Anglois, Montagnani (L). N.e.: Pedretti. All. Marini.

GIORGIONE: Ceron 19, M’Bra 15, Andrich 11, Fezzi 8, De Bortoli 5, Gogna 4, Bateman 1, Pincerato, Morra (L). N.e.: Cantamessa, Ganzer. All. Carotta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. L’Azimut Giorgione cade a sorpresa sul campo dell’ultima in classifica

TrevisoToday è in caricamento