rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Volley

C’è solo un capitano: Sara Ceron sogna la Serie A a Castelfranco Veneto

È tra le giocatrici più esperte dell’Azimut Giorgione, una leader che conosce già le categorie pallavolistiche che contano

Quella di domenica è una vittoria che profuma di casa per l’Azimut Giorgione. È stato emozionante tornare a giocare a Castelfranco Veneto e ancora più bello è stato chiudere il match con una netta vittoria ai danni di Ripalta. I complimenti della società trevigiana sono andati alla vera leader di questo gruppo che sogna la Serie A2, il capitano Sara Ceron, nominata MVP del 3-0 di due giorni fa. La giocatrice originaria di Padova ha dimostrato ancora una volta che passione ed esperienza sono un mix a dir poco esplosivo.

Ritorno trionfale a Castelfranco per l’Azimut Giorgione: contro Ripalta l’ottava sinfonia

Otto vittorie consecutive non sono uno scherzo e nel corso del prossimo weekend le rossoblu saranno di scena a Ostiano (Cremona) contro la seconda in classifica, la Fantini-Folcieri, un big match tutto da vivere. Tornando a parlare di capitan Ceron, la Serie A a Castelfranco sarebbe una soddisfazione enorme, una categoria che la numero 4 dell’Azimut conosce molto bene. In carriera ha infatti giocato un anno in A1 e “assaggiato” l’A2 già sei volte (Mazzano, Bolzano, Forlì, Talmassons e in due occasioni a San Giovanni in Marignano).

Proprio l’esperienza riminese rappresenta l’ultima volta in un campionato così ambizioso, nella stagione 2021-2022 per la precisione. È un ricordo piuttosto fresco e che i tifosi dell’Azimut sperano possa essere rinnovato nel corso del prossimo campionato. La primavera si avvicina, la Serie B1 sta entrando nel vivo con le giornate decisive e il sogno play-off è sempre più vicino a Castelfranco Veneto, Sara Ceron fa di sicuro di tutto per renderlo qualcosa di concreto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C’è solo un capitano: Sara Ceron sogna la Serie A a Castelfranco Veneto

TrevisoToday è in caricamento