rotate-mobile
Volley

Castelfranco Veneto sempre più pazza di Erica Andrich: 30 punti spettacolari per la giocatrice del Giorgione

La vittoria dell’Azimut a Vicenza è soprattutto merito dell’opposto 26enne che vuole conquistare a tutti i costi l’A2 sul campo

Due ore di ottima pallavolo e soprattutto un risultato finale che ha regalato all’Azimut Giorgione il primo posto aritmetico nel girone B della Serie B1 di volley femminile. La formazione di Castelfranco Veneto è certa di partecipare ai play-off che fra non molte settimane metteranno in palio l’A2, un obiettivo che fa già brillare gli occhi a tutti i tifosi. Gli stessi tifosi che a Vicenza hanno visto letteralmente furoreggiare una delle loro beniamine, la 26enne Erica Andrich.

La giocatrice ha infatti trascinato le compagne al 3-1 finale mettendo a referto la bellezza di 30 punti, un bottino che non è poi così comune e che deve dunque essere salutato come eccezionale. Erica è stata la miglior realizzatrice ma non è certo una sorpresa per l’ambiente del Giorgione. L’opposto originario di una frazione di Vallada Agordina che replica il suo stesso cognome, è alla seconda stagione di fila in maglia rossoblu, quella che potrebbe regalare una soddisfazione enorme.

Castelfranco Veneto in festa: l’Azimut Giorgione si qualifica ai play-off per la Serie A2

Prima di quattro figli, tre pallavoliste e un calciatore, ha rinunciato volentieri la scorsa estate a un ingaggio in A2 per conquistarla sul campo. Inoltre ha una carriera alle spalle davvero impressionante. Per la classe 1998 si possono ricordare le esperienze a Belluno, Bassano, Castel d’Azzano, senza dimenticare la parentesi americana che sarà praticamente impossibile dimenticare.

Dalle vallate bellunesi a Castelfranco Veneto: la scommessa vincente di Erica Andrich

Tra il 2020 e il 2022, infatti, ha deliziato i palazzetti americani di pallavolo giocando per la Denver University presso cui si è laureata in marketing e comunicazione. A oltre 8mila chilometri di distanza dalla città statunitense sta vivendo mesi davvero incredibili, con partite da incorniciare come quella di Vicenza. Dopo il campionato altalenante dell’Azimut Giorgione dello scorso anno, c’è davvero bisogno di emozioni forte come questa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco Veneto sempre più pazza di Erica Andrich: 30 punti spettacolari per la giocatrice del Giorgione

TrevisoToday è in caricamento