rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Volley

Mondiale per Club, l'Imoco Volley parte con il piede giusto: 3-0 al Dentil Praia ed è già semifinale

Le pantere mantengono i nervi saldi e conquistano i primi tre punti del loro cammino. Domani sfida con l’Eczacibasi per il primato

Non era un dentro o fuori ma poco ci mancava. Per la Prosecco Doc Imoco Conegliano l'occasione di volare in semifinale con un turno di anticipo era ghiotta ed è stata sfruttata appieno: il Dentil Praia, pur volenterosa formazione brasiliana, nulla ha potuto contro la superiorità gialloblù e, dopo il ko all'esordio, è costretta subito a salutare la massima competizione mondiale per squadre di club.

Il merito ovviamente è tutto della squadra di Daniele Santarelli, che ha capito che non sarebbe stata una passeggiata e ha saputo tenere botta nei momenti più complicati di ogni set e conquistare dunque i primi tre punti del suo cammino. Il 3-0 finale che ne è scaturito si può spiegare esattamente in questo modo.

Domani è in programma il primo vero esame di questa avventura mondiale: Wolosz e compagne affronteranno l'Eczacibasi padrone di casa che può contare su una fuoriclasse che Santarelli conosce bene: Tijana Boskovic, campionessa mondiale con la Serbia proprio assieme al tecnico di Foligno. In palio la leadership del girone.

LA PARTITA - Questo il sestetto iniziale: Wolosz-Haak, De Kruijf-Lubian, Robinson Cook-Plummer, libero De Gennaro.

Ottimo l'approccio delle italiane, che vanno a segno con Wolosz, autrice dunque del primo significativo break (7-3). Squarcini e Haak sono efficaci rispettivamente a muro ed in attacco ed è nuovo allungo (10-5). Le brasiliane reagiscono ed accorciano (10-8), ma Haak e Plummer in fase di contrattacco non sbagliano nulla (15-10). Plummer mura per il 20-14 ed il primo set sembra finito. Il Dentil però non è d'accordo: Tainara e Martinez permettono alle compagne di rientrare (23-21), ma le pantere hanno il merito di non scomporsi e chiudono con Haak.

Robinson e De Kruijf sono le protagoniste del primo break della seconda frazione (8-5), ma il distacco viene annullato da Tainara che mura per il 9 pari. La parità resiste fino al 14 pari malgrado l'ingresso di forze fresche come Gray, che tuttavia sarà la firmataria delle iniziative che porteranno Conegliano sul 25-21 finale e sul conseguente 2-0.

Obbiettivo è ora chiudere senza particolari affanni e Wolosz distribuisce bene il gioco sulle centrali che vanno a segno con discreta regolarità (9-5). Tutto sembra procedere per il meglio quando Gray e Robinson Cook fanno male all'avversario (13-7), ma ancora una volta il Dentil non si dà per vinto e dimezza lo svantaggio con la solita Tainara (21-18). Haak commette uno dei suoi pochi errori ed è 21-19. Le gialloblù sono dunque nuovamente chiamate a stringere i denti e ci riescono bene con Gray, Haak e Wolosz. L'ace del capitano chiude a doppia mandata la contesa e dà dunque appuntamento a domani per una sfida in cui sarà necessario alzare ancora di più il livello di gioco onde evitare sgradite sorprese. 

TABELLINO

PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO – DENTIL PRAIA 3-0 (25-22,25-21,25-21)

Prosecco DOC Imoco: Wolosz 5, Plummer 4, Robinson Cook 7, Squarcini 3, De Kruijf 9,  Haak 24, Gray 8, De Gennaro,  Gennari, Pericati, Carraro,  Furlan ne, Bardaro ne, Lubian ne. All. Santarelli

Praia: Martinez B 10, Martinez J 5, Bueno da Silva 2, Malinverno ne, Tainara 14, Buijs 1, Pimto A ne, Kasiely 4, Perdigao, Da Silva Carol 8, Janke, Pinto S, Hage 1, Batista ne. All. Barros Junior

Arbitri: Nurper (Tur), Wojchiech (Pol)
Durata set: 27′,28′,27′
Note: Errori battuta: Co 10,Pra 7; Aces: 4-1 ;Muri 8-7 ; Errori attacco: 8-7

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiale per Club, l'Imoco Volley parte con il piede giusto: 3-0 al Dentil Praia ed è già semifinale

TrevisoToday è in caricamento