rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Volley

Mondiale per Club, l'Imoco Volley avanza di forza: Eczacibasi battuta in quattro set

Eccezionale prova di determinazione delle pantere nel secondo ed ultimo incontro della fase a gironi: le padrone di casa, condannate al primo ko stagionale, nulla possono contro un collettivo in forma e ben motivato. Domani sarà semifinale da prima classificata

La formula del Mondiale per Club è particolare: si gioca praticamente ogni giorno e non c'è tempo per godere di un risultato o leccarsi le ferite. Così la Prosecco Doc Imoco Volley era chiamata ad una prova se possibile ancor più convincente di quella di ieri per passare il girone da prima in classifica ed evitare dunque il terribile scontro contro il VakifBank già in semifinale. Missione compiuta alla grande: la squadra di Daniele Santarelli è scesa in campo concentrata e determinata e per il forte Eczacibasi, battuto in quattro set, non c'è stato scampo. Domani sarà già tempo di semifinali: avversarie le brasiliane del Minas, piazzatesi seconde nell'altro raggruppamento (inizio ore 14:30).

LA PARTITA - Questo il sestetto scelto inizialmente: Wolosz-Haak, De Kruijf-Lubian, Robinson Cook-Plummer, libero De Gennaro.

Il match non si presenta dei più agevoli e a tentare si sbloccarlo ci prova De Kruijf, con l'ace del 5-3. Anche il muro inizia a carburare: se ne accorge subito l'elemento più temuto, cioè Boskovic, che in un paio di occasioni va a sbattere contro Haak. Akbas vuole spezzare il ritmo e chiama il time out, ma la situazione non migliora: ad una ricezione efficace corrisponde un contrattacco altrettanto incisivo. 17-9 e strada tracciata. Chiude Robinson e Conegliano passa subito a condurre le danze (25-18).

Le padrone di casa sono chiamate a reagire e vanno avanti di quattro (1-5) grazie a Baladin e ad una pestata di Haak. Boskovic inizia a farsi sentire al servizio e per le pantere iniziano i problemi (3-9). Una delle ultime ad arrendersi è Lubian, che mura due volte (14-17) e poi fa sperare nella rimonta (17-18). Niente da fare: Baladin regala alle turche quattro set point (20-24), sfrutta il secondo Jack e la parità viene dunque ristabilita. 

A Conegliano non resta che ripartire di buona lena; Plummer suona la carica ed è 9-5. La statunitense è protagonista dell'ulteriore allungo (ace, 12-5). Boskovic non ci sta e accorcia (15-12) e successivamente Jack e Baladin ridanno fiato alle speranze del pubblico di casa (16-15). Le pantere non tremano: De Kruijf si fa trovare pronta (23-21) e ancora Plummer chiude a muro per il 25-22 che riporta le pantere in vantaggio. 

Anche nel quarto set l'equilibrio, seppur labile, si schioda presto (6-8). Anche Boskovic perde la bussola e la forbice si amplia (10-15). Le gialloblù giocano con intensità e scioltezza, qualità che consentono non solo di chiudere su un comodo 25-18, ma anche di condannare l'Eczacibasi alla prima sconfitta stagionale dopo aver vinto tutte le 14 partite fino ad ora disputate. E scusate se è poco...

TABELLINO

PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO – ECZACIBASI ISTANBUL 3-1 (25-18,21-25,25-22,25-18)

Prosecco DOC Imoco: Plummer 14, Robincon Cook 14, Squarcini ne, De Kruijf 10, Gennari, Gray, Lubian 1, De Gennaro, Haak 26, Pericati, Furlan, Wolosz 1, Bardaro ne, Carraro ne. All. Santarelli

Eczacibasi: Akoz, Boskovic 22, Arici, ,Jack 10, Heyrman 4, Sahin 5, Baladin 12,Giveli, Ognjenovic 3, E.Sahin 2, Fabris 2, Erkek 2, Voronkova 1, Ozel ne. All. Akbas

Arbitri: Fernandez (Spa), Simic (Ser)
Durata set:25′,26′,28′,24′
Note: Errori battuta: Co 2,Ecz 7; Aces: 7-2  ;Muri 11-3; Errori attacco: 11-7

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiale per Club, l'Imoco Volley avanza di forza: Eczacibasi battuta in quattro set

TrevisoToday è in caricamento