rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Volley

L'Imoco Volley cerca di ripartire dopo la sconfitta con Monza

Per le pantere c'è un'altra classica, stavolta con Busto Arsizio. Santarelli: "Niente cali di tensione"

Ha avuto una settimana intera la Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano per riflettere su quanto accaduto nella precedente uscita non troppo fortunata contro Monza ed ora è tempo di ripartire. Le pantere cercheranno di riprendersi la vetta domani alle 21 in quel di Busto Arsizio. Un match che si preannuncia tutt'altro che facile contro un avversario che ha perso 3-0 a Scandicci ed è anch'esso in cerca di riscatto. Servirà dunque la miglior prestazione possibile per cercare di uscire dalla U Net E-Work Arena con dei punti pesanti. Non ci saranno anche stavolta De Kruijf e Fahr, ancora infortunate. Convocazione per la giovane Munarini.

PRECEDENTI - Sono 34 le volte in cui le due squadre si sono affrontate: 24 sono le vittorie di Conegliano, 10 quelle di Busto. L'ultimo match giocato è la semifinale di Coppa Italia, vinta lo scorso 5 gennaio dalle gialloblù per 3-1.

LA VIGILIA DEL COACH - Così Daniele Santarelli si esprime alla vigilia dell'incontro: "E’ stata una settimana particolare, senza partite e penso che ci abbia fatto bene perchè ci ha permesso di fare tanti allenamenti dove abbiamo ragionato su quello che non è andato bene nell’ultima partita. Abbiamo lavorato in questo senso e ho visto una squadra motivata per rimediare a una sconfitta che non ci aspettavamo, specie nel modo in cui è venuta. Ma questo è un campionato equilibrato, se non si affrontano le avversarie giocando al top si rischia e l’abbiamo pagato sulla nostra pelle contro un’ottima squadra come Monza. A volte una sconfitta come questa in un periodo di stagione in cui c’è tempo per rimediare può anche fare bene per darci uno sprone a spingere di più e a risolvere quello che non va, meglio certamente perdere adesso che più avanti quando ci giocheremo i trofei".

Sul match di domani: "Domani siamo a Busto, altro impegno tosto, loro sono una squadra agguerrita, anche loro ultimamente hanno alternato ottime prove a qualche battuta d’arresto, ma stanno facendo un buon campionato e sarà certamente una partita complicata. Noi dobbiamo cercare di fare il massimo che ci è possibile in questo momento, non dobbiamo abbatterci se qualcosa non funziona al massimo, ma restare lucide anche nei momenti di difficoltà che l’avversario ci porrà di fronte. Anche in Coppa Italia nella semifinale con l’Unet eravamo in vantaggio nel secondo set e come è successo domenica con Monza nel terzo ci siamo fatte riprendere e superare, questo una squadra come la nostra non lo deve concedere. Dobbiamo lavorare su questi cali di tensione e cercare di mantenere sempre la lucidità e il filo del nostro gioco. Abbiamo quattro mesi di stagione davanti e conto domani che sia la ripartenza per affrontarli con grande spirito e regalare altre soddisfazioni alla società e ai nostri tifosi".

COPERTURA MEDIA - Diretta televisiva su RAI SPORT HD, diretta streaming (in abbonamento) su www.volleyballworld.tv; aggiornamenti e interviste post gara sulla pagina Facebook di Imoco Volley.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Imoco Volley cerca di ripartire dopo la sconfitta con Monza

TrevisoToday è in caricamento