rotate-mobile
Volley

Champions League, l'Imoco Volley sorteggiata con francesi e polacche

L'urna di Bruxelles riserva alle pantere il Mulhouse Alsace e il Developres Rzeszow. Santarelli: "Importante partire bene". Haak premiata come giocatrice dell'anno

C'era grande attesa per sapere quali fossero le prime rivali della Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano in Champions League e nel tardo pomeriggio questa è stata appagata. L'urna di Bruxelles ha riservato alle pantere due squadre sicuramente da non sottovalutare: le polacche del Developres Rzeszow e le francesi del Mulhouse Alsace. Con quest'ultimo avvesario si profila un curioso "derby" in famiglia in quanto proprio tra le transalpine milita Anna Haak, sorella di Isabelle. La terza ed ultima contendente scaturirà dai preliminari che vedrà impegnate le seguenti formazioni: TENERIFE (Esp) – BRCKO (Bih) e GENT (Bel) – BUDAPEST (Hun).

Questo il regolamento: la Champions 2022/23 prevede la fase a gironi (cinque gironi da quattro squadre, match di andata e ritorno) che avrà inizio l’8 novembre 2022 e terminerà il 25 gennaio 2023. Alla fase ad eliminazione diretta accederanno le prime due classificate di ogni girone e la migliore terza. Le prime dei gironi andranno direttamente ai quarti di finale, gli altri tre posti per i quarti se li contenderanno le seconde classificate e la migliore terza che si sfideranno negli ottavi con consueta formula di andata e ritorno. Finale, con sede ancora da stabilire, il 21 maggio 2022.

UN GRANDE BIGLIETTO DA VISITA - E' sicuramente il fiore all'occhiello del mercato estivo e, come più volte sottolineato, arriva in Veneto per raccogliere la pesante eredità di Paola Egonu. L'avventura italiana di Isabelle Haak sembra iniziare sotto i migliori auspici: la fuoriclasse svedese è stata eletta durante la cerimonia di Bruxelles miglior giocatrice europea della passata stagione, succedendo proprio ad Egonu. Il premio prestigioso è stato consegnato dal presidente della CEV Boricic.

PARLA IL COACH - Non ha mancato di esprimete il suo punto di vista, al sito ufficiale gialloblù, Daniele Santarelli, sebbene fosse impegnato con la Serbia ai mondiali femminili che stanno per iniziare: "Con questo sorteggio entriamo anche in clima Champions League, una competizione a cui teniamo tantissimo e in cui vogliamo ben figurare e possibilmente andare fino in fondo come fatto negli ultimi anni. Pertanto bisognerà iniziare bene da questo girone che ci presenta squadre insidiose che non abbiamo mai incontrato finora in Europa. Il Rzeszow è un team polacco che negli ultimi anni ha fatto bene in campionato e lo scorso ano anche in Champions, lo ricordo lo scorso anno mettere in difficoltà il Vakif con un allenatore di spicco come Antiga, hanno cambiato qualcosa quest’anno e hanno giovani interessanti. Sarà affascinante anche la sfida con il Mulhouse di coach Salvagni, squadra che ha vinto tanto in Francia e ha giocatrici di spessore; poi la terza avversaria magari la conosceremo meno, potrebbe essere una squadra belga o spagnola, ma di certo saranno avversarie da affrontare con attenzione perchè in Champions non si scherza contro nessuno". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions League, l'Imoco Volley sorteggiata con francesi e polacche

TrevisoToday è in caricamento