rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Volley

Conegliano, la prova più dura: domani al PalaVerde arriva Novara

Il posticipo della terza giornata non è che una riedizione della Supercoppa vinta ad inizio ottobre dalle pantere. Santarelli: "Gara importante ma non decisiva"

Gli esami non finiscono mai, nemmeno per chi non perde da anni. La Prosecco Doc Imoco Volley sarà protagonista domani (inizio ore 20:30, diretta su Rai Sport) del primo verso snodo di questa regular season: al PalaVerde arriva l'Igor Gorgonzola Novara, da più parti indicata come l'antagonista principale delle pantere nella corsa scudetto e anch'essa a punteggio pieno in classifica. Siamo soltanto alla terza giornata è vero, ma gli spunti di interesse sono molteplici: il primo sicuramente è che trattasi di una rivincita della Supercoppa conquistata dalle campionesse di tutto i primi di ottobre, il secondo è che le azzurre daranno il massimo per interrompere la loro striscia record di vittorie (67 consecutive). Il terzo naturalmente che chi vincerà darà un primo significativo segnale nella lotta al vertice della graduatoria. Anche domani saranno assenti Fahr e Sylla, ma coach Daniele Santarelli conta sull'ampiezza e la qualità della rosa a sua disposizione per sopperire al meglio a tali mancanze.

LA VIGILIA DEL COACH - Lo stesso Santarelli ha parlato alla vigilia della partita: "La grande novità di questa ennesima sfida tra noi e Novara è la presenza del nostro pubblico, finalmente giochiamo in casa e contiamo che con l’aumento della capienza la cornice a questa partita possa essere quella delle grandi occasioni. Sarà un bellissimo spettacolo giocare al Palaverde con i tifosi, non vediamo l’ora. La squadra ha il morale alto dopo le ultime vittorie e stiamo continuando ad allenarci bene pur incomplete e con qualche acciacco fisico nelle giocatrici che hanno vissuto un’estate intensa. A questo proposito devo ringraziare le nostre giovani che ci stanno dando una grossa mano in allenamento e nelle partite. A Roma abbiamo finito con quattro “duemila” in campo, penso sia una grande soddisfazione per la nostra società e per tutti coloro che lavorano nel nostro settore giovanile di San Donà, tecnici e dirigenti. In questi anni abbiamo fatto esordire tante giovani in Serie A, lanciandole nel grande volley, questo è per noi motivo di orgoglio". Sul match di domani il tecnico umbro di origine ha le idee ben chiare: "Non sarà di certo un match decisivo, gli obiettivi di entrambe sono un po’ più in là, ma sarà un bel test per vedere a che punto sono le due squadre dopo un po’ di tempo dalla prima sfida di Supercoppa. Finora Novara in campionato si è espressa bene e anche noi abbiamo fatto buoni risultati, nessuna delle due squadre ovviamente è al meglio, siamo ancora all’inizio e siamo squadre costruite per andare fino in fondo, quindi ci vorrà un po’ di tempo per raggiungere la condizione ottimale, ma sono certo che sarà come al solito una battaglia accesa e spettacolare". 

I PRECEDENTI - Sono 39 le sfide totali giocate: il bilancio è di 28 successi veneti ed 11 piemontesi.

DOVE SEGUIRE LA PARTITA - La diretta dell'incontro è su Rai Sport HD dalle 20.30. Diretta streaming in abbonamento su www.volleyballworld.tv. Diretta radiofonica su Radio Conegliano. Aggiornamenti e interviste live post gara sulla pagina Facebook di Imoco Volley.

DOVE ACQUISTARE I BIGLIETTI - Sarà possibile farlo tramite la biglietteria on line aperta fino ad inizio gara su www.vivaticket.it. Attiva dalle 19.15 anche una cassa per la vendita dei biglietti direttamente al Palaverde. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conegliano, la prova più dura: domani al PalaVerde arriva Novara

TrevisoToday è in caricamento