rotate-mobile
Volley

Volley A1 femminile, partenza lanciata per l'Imoco Volley: 3-0 a Bergamo

Tutto come previsto per le pantere, che non lasciano nemmeno le briciole alle orobiche. Haak subito protagonista

Della serie cambiano i fattori ma non il risultato finale. Era una Prosecco Doc Imoco Volley rinnovatissima quella che si presentava al via del campionato di serie A1 e, nel debutto contro il Volley Bergamo, non ha tradito. Il 3-0 del PalaVerde (25-14, 25-21, 25-18) testimonia che quella gialloblù è ancora una volta la squadra da battere. C'era grande curiosità di vedere all'opera alcune delle nuove arrivate, prima tra tutte Isabelle Haak, colei che è chiamata a raccogliere la pesante eredità di Paola Egonu: ebbene l'opposta svedese è risultata subito protagonista con 15 punti che le sono valse la palma di migliore in campo. I primi tre punti dunque sono in cassaforte, ora c'è da ripetersi mercoledì prossimo a Busto Arsizio, trasferta che si preannuncia tutt'altro che facile.

LA PARTITA - Daniele Santarelli, applauditissimo come le altre protagoniste dei mondiali conclusisi appena una settimana fa, manda in campo Wolosz-Haak, De Kruijf-Lubian, A.Gennari-Plummer, libero De Gennaro.

Haak e Plummer (monstre l'83% in attacco nel set per la statunitense) fanno subito la voce grossa (9-3), poi ci pensa Alessia Gennari a confezionale il primo significativo allungo (14-7). Le gialloblù continuano a premere sull'acceleratore: De Kruijf chiude di fatto i giochi per quanto riguarda il primo set (19-8). Haak con un pallonetto delizioso. 

Pantere che partono bene anche nella seconda frazione con un muro di Plummer (8-5); May accorcia (9-7). Bergamo sembra dover soccombere, ma in qualche modo riesce a rimanere a contatto (20-18). Cagnin va a segno e le lombarde vedono la rimonta possibile (21-20), ma Conegliano spezza ogni illusione concedendo poco o nulla nel finale e andando sul 2-0 con Lubian (25-21).

Si riparte e Haak fa subito il vuoto (13-7). Le campionesse d'Italia decidono di puntare sul muro difesa e hanno ragione: Gennari riceve e attacca per il 19-12. Entra Gray e allunga ancora (21-12); chiude Haak per il 25-18 e al PalaVerde è subito festa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A1 femminile, partenza lanciata per l'Imoco Volley: 3-0 a Bergamo

TrevisoToday è in caricamento