rotate-mobile
Volley

Volley A1 femminile, per l'Imoco Volley c'è la trasferta di Cuneo

Le pantere proseguono senza sosta il loro campionato: si anticipa a domani il famoso "derby del vino". Contro Novara in campo mercoledì 9

La parola d'ordine ora è vietato fermarsi. Il netto successo del turno infrasettimanale contro la Reale Mutua Fenera Chieri ha riportato la Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano in vetta alla classifica, seppur in coppia con la rivale storica Novara e la prossima partita potrebbe essere la giusta occcasione per mettere un po' di pressione alle rivali. Le pantere domani anticipano a Cuneo (ore 21, diretta su Rai Sport) per la quinta giornata, altra tappa di un tour de force che durerà parecchie settimane. 

Sarà un "derby del vino" assai sentito da ambo le parti, anche dalla formazione di casa che fino a questo momento ha raccolto un solo punto in classifica sebbene con una partita in meno e vuole cercare di risalire, ma le campionesse d'Italia, che ancora dovranno fare a meno di Fahr e Carraro, non hanno la minima intenzione di rallenatare il passo.

Due le ex della partita: con Cuneo militano il libero Lara Caravello, nelle ultime due stagioni protagonista con la maglia gialloblù addosso, e Lucille Gicquel, l’opposta francese a Conegliano nel 2020/21.

LA VIGILIA DEL COACH - Così Daniele Santarelli a circa ventiquattro ore dal match: "In queste prime uscite mi è piaciuto molto l’atteggiamento della squadra che ha lavorato sulle difficoltà, sul riuscire a conoscersi velocemente e altrettanto velocemente risolvere i problemi che si sono proposti, migliorando di gara in gara e limando ogni volta i difetti. C’è ancora tanto da fare, ma nell’ultima partita contro una squadra forte e rodata come Chieri che non aveva ancora perso un set ho visto cose molto interessanti. Sono contento dell’atteggiamento delle ragazze e di quanto espresso finora, anche se siamo ancora lontani da quello che potremmo essere. Adesso guardiamo al match di Cuneo, loro sono sempre state un’avversaria ostica e specie da loro abbiamo sempre dovuto soffrire. Non è un’avversaria da sottovalutare perchè la classifica non rispecchia il loro vero valore, hanno cambiato allenatore e patito infortuni importanti, non mi aspetto una partita facile. Noi dobbiamo tenere alto il livello e cercare di ripetere il buon match fatto contro Chieri, cambieremo ancora sestetto come fatto finora in questo inizio, perchè questo è il momento in cui dobbiamo crescere come squadra e come collettivo, oltre che come singola atleta". 

CAMBIA IL CALENDARIO - La Supercoppa di Lega, in programma il prossimo 26 novembre a Firenze, costringerà Conegliano e Novara ad anticipare di qualche giorno il big match che si sarebbe dovuto disputare il 27. La data effettiva in cui le due squadre si troveranno di fronte prima dell'appuntamento che assegnerà il primo trofeo della stagione sarà quella del 9 novembre (fischio di inizio alle ore 20:3o al PalaIgor). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A1 femminile, per l'Imoco Volley c'è la trasferta di Cuneo

TrevisoToday è in caricamento