rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Volley

L'Imoco Volley non molla: Busto Arsizio spazzata via a domicilio

Le pantere danno un grande segnale andando a vincere sul difficile campo bustocco con un secco 3-0 riprendendo la corsa al vertice della regular season

Il match della U Net Arena ha emesso una sentenza inequivocabile: la Prosecco Doc Imoco Volley non molla la corsa alla vetta della regular season e a dimostrarlo a chiare lettere è lo 0-3 rifilato a Busto Arsizio (21-25,21-25,23-25) che ha fatto sì che il brutto ko interno contro Monza venisse messo subito alle spalle. Daniele Santarelli dunque può tornare a sorridere: la sua squadra c'è ed è pronta a dare battaglia fino alla fine nelle competizioni in cui sarà impegnata.

LA PARTITA - Questo il sestetto base mandato in campo dal tecnico folignate: Wolosz-Egonu, Plummer-Courtney, Vuchkova-Folie, libero De Gennaro.

Per la verità l'inizio non è stato facile per le campionesse uscenti, che sono andate sotto 5-2 per mano di Poulter e Olivotto. Il pari è firmato Folie - Wolosz (5-5). Mingardi e Stevanovic tornano a fare la voce grossa (9-6), Egonu riavvicina nuovamente la sua squadra con un muro (10-9). Egonu è sempre in agguato è pareggia i conti (16-16) e sarà Vuchkova a determinare una prima svolta alla gara (16-18). Ancora Egonu prepara il terreno (21-24), Folie non si fa scappare l'occasione ed è 0-1.

Secondo set equlibrato fino al muro del 10-12, Busto non molla e si riporta al comando (15-14). Plummer ed Egonu firmano il controsorpasso (15-16). Anche in questo caso sono alcune iniziative ad essere decisive, precisamente quelle suddette giocatrici. Le bustocche non reggono il ritmo impresso dalle pantere e crollano sul 18-23. Chiude ancora l'azzurra ed è 21-25, punteggio identico al parziale precedente.

Terzo e decisivo set che inizia nel segno delle farfalle: 9-5 e Santarelli costretto a fermare il gioco. Conegliano non si arrende e riacciuffa il 12 pari con Courtney. Egonu e Folie imprimono la svolta (14-18), solo apparente perchè Olivotto non è intenzionata ad arrendersi prima del tempo. Si va dunque sul 20-20. La situazione rischia di complicarsi quando Stevanovic realizza il 22-21. Qui esce fuori la classe delle pantere, che con Egunu (MVP con 29 punti e il 56% in attacco e 3 muri) chiude la pratica e suggella una vittoria che può rappresentare un punto di ripartenza per una stagione che ha ancora molto da dire. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Imoco Volley non molla: Busto Arsizio spazzata via a domicilio

TrevisoToday è in caricamento