rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Volley

Imoco Volley, la corsa scudetto arriva ad un punto di svolta: domani gara 1 di finale

La serie dell'ultimo atto parte domani dal PalaVerde. Avversaria la sorprendente Vero Volley Monza

Il campionato di serie A1 femminile arriva finalmente al momento forse più atteso. Domani prenderà avvio alle ore 20:45 la serie della finale scudetto tra la Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano, a caccia della conferma dopo il tricolore conquistato lo scorso anno, e la Vero Volley Monza, rivelazione della stagione, capace di far fuori in semifinale la favoritissima Igor Novara con uno straordinario 3-2 in rimonta alla bella. Le pantere partono avvantaggiate per ovvi motivi, primo tra tutti quello del vantaggio del fattore campo, ma le possibilità di concorrere per aggiudicarsi lo scudetto ad oggi sono pressochè alla pari. Sarà il PalaVerde ad ospitare il primo atto di questa sfida: chi ne vincerà tre per primo porrà fine alle ostilità e potrà laurearsi Campione d'Italia.

I PRECEDENTI - Sono 20 le sfide complessivamente giocate: 18 sono le vittorie di Conegliano, 2 di Monza. Va sottolineato che nella corrente stagione le due squadre si sono affrontate già 4 volte: il campionato le brianzole si sono imposte per 3-1 al PalaVerde, al ritorno le pantere si sono riscattate. Per quanto riguarda la Champions due sono le vittorie gialloblù, 3-1 in casa e 3-0 in trasferta.

LE EX - a Monza c'è coach Gaspari (2012/14 a Conegliano), per poi passare alle giocatrici Anna Danesi (2016/19) e Gaia Moretto (2018/19). A Conegliano gioca invece Kathryn Plummer, a Monza nella fase finale della stagione 19/20, poi bloccata dalla pandemia.

LE IMPRESSIONI DELLA VIGILIA

Così Daniele Santarelli presenta la partita: "Non ci si abitua mai a una finale, è il momento più bello della stagione, quello dove ci si giocano i trofei. Abbiamo lottato e lavorato tanto per arrivare fino a qui, ma il passo più importante adesso sarà questa sfida con Monza. Loro sono un’avversaria nuova per noi in finale, ma conosciamo la loro forza. Saranno delle partite lunghe, combattute, stimolanti da giocare e spettacolari per chi le vedrà al palazzetto o in televisione. Contiamo di essere al top e di giocare la nostra migliore pallavolo, con una squadra come Monza non possiamo fare altrimenti che il massimo se vogliamo avere chance , perchè dall’altra parte della rete c’è una squadra che ha tutte le carte in regola per metterci in difficoltà, l’abbiamo visto nelle belle battaglie che abbiamo già fatto quest’anno con loro sia in campionato che in Champions. Dobbiamo essere pronti a una serie lunga e il nostro compito sarà di giocare al massimo come abbiamo fatto nella semifinale con Scandicci".

Così invece parla il capitano Johanna Wolosz: "Siamo molto felici di aver conquistato un’altra finale, c’è grande carica per questa gara1 nella squadra e grande emozione per poter giocare una partita così di fronte al nostro pubblico, io non vedo l’ora di scendere in campo e sentire l’applauso della nostra gente. La Vero Volley è una grande squadra, loro saranno molto cariche per la loro prima finale dopo aver passato il turno nella combattuta semifinale con Novara, in più hanno grandi campionesse e giocatrici forti nella squadra. Proprio per questo noi dovremo essere praticamente perfette per regalare un altro sogno a noi e ai nostri tifosi. Siamo arrivate in forma a questo appuntamento, ora dobbiamo solo giocare e dare il massimo. Sono certa che sarà una finale bellissima, tosta e difficile, ma bellissima e divertente, invito tutti a seguirla perchè ci sarà da divertirsi".

Infine la centrale Raphaela Folie: "Finalmente siamo arrivati alle finali, questa volta ci tocca Monza che è una grande avversaria, con giocatrici forti e un giusto mix tra giovani e giocatrici esperte. Hanno alternative e possibilità di variare il gioco, ci conosciamo perchè abbiamo già giocato con loro quattro partite quest’anno in cui abbiamo visto come Monza possa metterci in difficoltà. Domani in gara1 vogliamo iniziare bene la serie, e contiamo molto sull’appoggio del nostro pubblico, adesso che c’e’ il 100% della capienza sarebbe bello vederlo tutto pieno come ai vecchi tempi!". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imoco Volley, la corsa scudetto arriva ad un punto di svolta: domani gara 1 di finale

TrevisoToday è in caricamento